My immortal – Evanescence

My immortal (Mio immortale) è la traccia numero quattro ed il terzo singolo dell’album di debutto degli Evanescence, Fallen, pubblicato il 4 marzo del 2003. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Evanescence (2003)

  • Amy Lee – voce
  • Ben Moody – chitarra
  • John LeCompt – chitarra
  • David Hodges – tastiere

Traduzione My immortal – Evanescence

Testo tradotto di My immortal (Lee, Moody) degli Evanescence [Wind-up]

My immortal

I’m so tired of being here
Suppressed by all my childish fears
And if you have to leave
I wish that you would just leave
‘Cause your presence still lingers here
And it won’t leave me alone

These wounds won’t seem to heal
This pain is just too real
There’s just too much that
time cannot erase

When you cried I’d wipe away
all of your tears
When you’d scream I’d fight away
all of your fears
I held your hand through
all of these years
But you still have
All of me

You used to captivate me
By your resonating light
Now I’m bound by the life
you left behind
Your face it haunts
My once pleasant dreams
Your voice it chased away
All the sanity in me

These wounds won’t seem to heal
This pain is just too real
There’s just too much that
time cannot erase

When you cried I’d wipe away
all of your tears
When you’d scream I’d fight away
all of your fears
I held your hand through
all of these years
But you still have
All of me

I’ve tried so hard to tell myself
that you’re gone
But though you’re still with me
I’ve been alone all along

When you cried I’d wipe away
all of your tears
When you’d scream I’d fight away
all of your fears
I held your hand through
all of these years
But you still have
All of me

Mio immortale

Sono così stanca di stare qui
oppressa da tutte le mie paure infantili
E se devi andartene
Vorrei che tu te ne andassi e basta
Perchè la tua presenza indugia qui
E non mi lascerà da sola

Queste ferite sembrano non guarire
Questo dolore è troppo reale
C’è semplicemente troppo
che il tempo non può cancellare

Quando hai pianto ho asciugato
tutte le tue lacrime
Quando hai urlato ho combattutto
tutte le tue paure
Ho tenuto la tua mano durante
tutti questi anni
Ma tu hai ancora
tutto di me

Mi catturavi con
la tua luce risonante
Adesso sono costretta dalla vita
che hai lasciato indietro
Il tuo volto pervade
I miei sogni, una volta piacevoli
Che la tua voce ha cacciato via
Tutta la sanità in me

Queste ferite sembrano non guarire
Questo dolore è troppo reale
C’è semplicemente troppo
che il tempo non può cancellare

Quando hai pianto ho asciugato
tutte le tue lacrime
Quando hai urlato ho combattutto
tutte le tue paure
Ho tenuto la tua mano durante
tutti questi anni
Ma tu hai ancora
tutto di me

Ho provato così tanto a dirmi
che te ne sei andato
ma anche se tu sei ancora qui con me
sono stata sempre da sola.

Quando hai pianto ho asciugato
tutte le tue lacrime
Quando hai urlato ho combattutto
tutte le tue paure
Ho tenuto la tua mano durante
tutti questi anni
Ma tu hai ancora
tutto di me

Condividi
Vota canzone e testo: ScarsoSufficienteDiscretoBuonoOttimo (Dai il tuo voto)
Loading...Loading...
Tags:, , , -  1.744 visite

Lascia un commento o segnala (e correggi ;) un errore

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .