Native land – Korpiklaani

Native land (Terra nativa) è la traccia numero sei del secondo album dei Korpiklaani, Voice of Wilderness, uscito il primo febbraio del 2005.

Formazione Korpiklaani (2005)

  • Jonne Järvelä – voce, yoik, chitarra
  • Kalle Savijärvi – chitarra
  • Honka – chitarra
  • Arto Tissari – basso
  • Ali Määttä – percussioni
  • Matti Johansson – batteria
  • Jaakko Lemmetty – violino, cornamusa, jouhikko, cornamusa

Traduzione Native land – Korpiklaani

Testo tradotto di Native land dei Korpiklaani [Napalm Records]

Native land

The waves of lake splash,
and pines hum.
The frost of the north hurts,
Finnish grief it sings.
Woods bleak and stony,
unlit,
there my mind rests.
There I will forget the pain,
stars and moon us bless.

O my native land,
stand proud, facing the future.
Your were never broken down,
banished into the night.
O my native land,
stand proud, facing the future,
you will never be broken down.

Not weather can frighten us,
not to shrivel us winters.
Not the cruelty of the woods,
take our blood and life.
Frothy rapids roar,
and the hills high.
Woods of pine and forests of birch,
over the wide rocks.

O my native land,
stand proud, facing the future.
Your were never broken down,
banished into the night.
O my native land,
stand proud, facing the future,
you will never be broken down.

Terra nativa

Le onde del lago si infrangono
E i pini canticchiamo
Il ghiaccio del nord prova dolore
Canta il dolore della Finlandia
In quegli oscuri boschi pietrosi,
non illuminati dal sole
La mia mente riposa
Là dimenticherò il dolore
La luna e le stelle ci benedicono

Oh, mia terra nativa,
sii orgogliosa ed affronta il futuro
Non sei mai stata sconfitta,
né fatta svanire nel nulla
Oh, mia terra nativa,
sii orgogliosa ed affronta il futuro
Non verrai mai sconfitta

Il tempo non potrà mai farci paura
Gli inverni non ci indeboliscono
Nemmeno la crudeltà dei boschi
Potrà toglierci il sangue e la vita
Le rapide scorrono e ruggiscono
E le colline si stagliano
Tra i boschi di pini e le foreste di betulle
Sopra le grandi rocce

Oh, mia terra nativa,
sii orgogliosa ed affronta il futuro
Non sei mai stata sconfitta,
né fatta svanire nel nulla
Oh, mia terra nativa,
sii orgogliosa ed affronta il futuro
Non verrai mai sconfitta

Tags: - 67 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .