Needles – System Of A Down

Needles (Aghi) è la traccia numero due del secondo album dei System Of A Down, Toxicity, pubblicato il 4 settembre del 2001.

Formazione System Of A Down (2001)

  • Serj Tankian – voce, tastiera
  • Daron Malakian – chitarra
  • Shavo Odadjian – basso
  • John Dolmayan – batteria

Traduzione Needles – System Of A Down

Testo tradotto di Needles (Tankian, Malakian) dei System Of A Down [American]

Needles

I cannot disguise,
all the stomach pains
and the walking of the cranes
when you, do come out
and you whisper up to me
in your life of tragedy

But I cannot grow
till you eat the last of me
oh when will I be free
and you, a parasite
just find another host
just another fool to roast

Cause you
my tapeworm tells me what to do
You
my tapeworm tells me where to go
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey

I cannot deny
all the evil traits
and the filling of the crates
when you, do come out
and you slither up to me
in your pimpin majesty

But I cannot grow
till you eat the last of me
oh when will I be free
and you, a parasite
just find another host
just another stool to post

Cause you
my tapeworm tells me what to do
you
my tapeworm tells me where to go
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tape worm out of me…

I’m just sitting in my room
with a needle in my hand
waiting for the tomb
of some old dying man
sitting in my room
with a needle in my hand
waiting for the tomb
of some old dying man

Cause you
my tapeworm tells me what to do
You
my tapeworm tells me where to go
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Pull the tapeworm out of your ass, Hey
Hey, Hey, Hey, Hey!

Aghi

Non posso mascherare
Tutti i dolori allo stomaco
E il cammino delle cannucce
Quando tu esci fuori
E mi sussurri cose
Nella tua vita di tragedie.

Ma io non posso crescere
Finchè divori tutto di me
Oh, quando sarò libero?
E tu, un parassita
Trovati un altro ospite
Un altro folle da deridere.

Perchè tu
La mia taenia mi dice cosa fare
Tu
La mia taenia mi dice dove andare
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la larva dal culo, hey!

Non posso negare
tutti i maligni tratti
E il riempirsi delle casse
Quando tu esci fuori
E mi strisci addosso
Nella tua maestosità meschina

Ma io non posso crescere
Finchè divori tutto di me
Oh, quando sarò libero?
E tu, un parassita
Trovati un altro ospite
Un altro sgabello su cui sederti.

Perchè tu
La mia taenia mi dice cosa fare
Tu
La mia taenia mi dice dove andare
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Buttare questa taenia fuori da me…

Sto seduto nella mia stanza
Con un ago in mano
Aspettando soltanto la tomba
Di qualche vecchio morente
Seduto nella mia stanza
Con un ago in mano
Aspettando soltanto la tomba
Di qualche vecchio morente?

Perchè tu
La mia taenia mi dice cosa fare
Tu
La mia taenia mi dice dove andare
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Butta fuori la taenia dal culo, hey!
Hey, Hey, Hey, Hey!

Tags: - 4.669 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .