Never let it go – Mushroomhead

Never let it go (Non lo lascerò mai andare) è la traccia numero due del secondo album autoprodotto dei Mushroomhead, Superbuick, pubblicato il 13 settembre del 1996. Il brano è stato poi incluso come quinta traccia del loro primo album registrato in studio XX (il quarto totale).

Formazione Mushroomhead (1996)

  • J Mann – voce
  • Jeffrey Nothing – voce
  • Pig Benis – basso
  • J.J. Righteous – chitarre
  • Dinner – chitarre
  • Shmotz – tastiere
  • Skinny – batteria, percussioni
  • Bronson – samples, elettronica

Traduzione Never let it go – Mushroomhead

Testo tradotto di Never let it go dei Mushroomhead [Shroom co.]

Never let it go

No I’ll never ever let it go
caressing the downfall
out stretched arms
on your knees crawl
filthy and feeling low
dancing in the undertow
the cut that always bleeds
but never shows
everyone crawls to someone
some run
to the puppeteer
and volunteer
to become one
but who pulls the strings
that you are attached to
who pours the gas
that you are the match to?
Strive for perfection
and strike with precision
soon it blows up in your face
and the smoke blurs your vision
but now you’re fading fast
maybe your time has passed
bound and gagged
as your dragged to the typecast
jumping back
and forth and forth and back
once more oblivious
to what it is I’m looking for
goodbye but I cannot forget it
No I’ll never ever let it go

Non lo lascerò mai andare

No, mai e poi mai lo lascerò andare
Accarezzando la caduta
Le braccia allungate
Sulle tue ginocchia striscianti
Lerce e con bassa sensibilità
Ballano nella risacca
Il taglio che sanguina sempre
Ma mai mostrato
Ognuno striscia su qualcuno
Alcuni corrono
Dal burattinaio
E fanno i volontari
Per diventare uno
Ma chi tira i fili
Che hai attaccato
Chi ha aperto il gas
Che hai fatto partire?
Ricercando la perfezione
E colpendo con perfezione
Presto, soffia sulla tua faccia
E il fumo offusca la tua visione
Ma ora sta rapidamente svanendo
Forse il tuo tempo è passato
Legato ed imbavagliato
Mentre vieni trascinato a ruolo fisso
Saltando indietro
Indietro, indietro ed avanti
Ancora una volta ignaro
É quello che sto cercando
Addio, ma non posso dimenticarlo
No, mai e poi mai lo lascerò andare

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 79 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .