No love – Exodus

No love (Niente amore) è la traccia numero sette dell’album d’esordio degli Exodus, Bonded by Blood pubblicato il 25 aprile del 1985.

Formazione Exodus (1985)

  • Paul Baloff – voce
  • Gary Holt – chitarra
  • Rick Hunolt – chitarra
  • Rob McKillop – basso
  • Tom Hunting – batteria

Traduzione No love – Exodus

Testo tradotto di No love (Baloff, Holt) degli Exodus [Combat]

No love

Come into my home
Black master rules the night
See the power start to surge
Upon a hellish sight
It’s time to raise them up
Up from below the grave
White bones glow savagery
Provide the light we crave

Turn to look at baphomet
From below and not above
Welcome to my sacrifice
Tonight there’ll be no love

The darkness is my lover
She makes he feel strong
Take what I want, when I want
At night I do no wrong
When I walk the streets:
Got Loki on my side
Slit your throat, drink your blood
Who cares when others die

Turn to look at baphomet
From below and not above
Welcome to my sacrifice
Tonight there’ll be no love

You thought you’d live
for oh 50 long
Now it’s your turn to die
Live with Satan down in hell
Born to forever cry
Took your life I don’t feel bad
Born to live in hell
Died for nothing
slow decay
Your body starts to smell

Niente amore

Entra nella mia casa
Dove il nero signore regna sulla notte
Guarda il potere che inizia a sollevarsi
Come una visione infernale
È ora di farli risorgere
Di farli alzare dalle loro tombe
Le loro bianche ossa luccicano selvaggiamente
Procurandoci la luce che desideriamo

Girati e guarda Bafometto
Dal basso e non dall’alto
Benvenuto al mio sacrificio
Stanotte non ci sarà amore

L’oscurità è mia amante
Mi fa sentire forte
Prendo ciò che voglio, quando lo voglio
Di notte non commetto mai errori
Quando cammino per le strade
Ho Loki al mio fianco
Vi taglio la gola, bevo il vostro sangue
Non mi importa della morte degli altri

Girati e guarda Bafometto
Dal basso e non dall’alto
Benvenuto al mio sacrificio
Stanotte non ci sarà amore

Pensavi che avresti vissuto
per chissà quanto tempo
Ma adesso è il tuo turno di morire
Vivrai con Satana all’inferno
Sei nato per piangere per sempre
Ti ho tolto la vita e non mi sento male
Sei nato per vivere all’inferno
Sei morto per niente
e stai marcendo lentamente
Il tuo corpo inizia ad odorare

Tags: - 296 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .