No return – Avantasia

No return (Non c’è ritorno) è la traccia numero due del secondo album degli Avantasia, The Metal Opera part II, pubblicato il 29 ottobre del 2002.

Formazione Avantasia (2002)

  • Tobias Sammet – voce, tastiere
  • Henjo Richter – chitarra
  • Markus Grosskopf – basso
  • Alex Holzwarth – batteria

Traduzione No return – Avantasia

Testo tradotto di No return (Sammet) degli Avantasia [AFM]

No return

[Lugaid:]
Mental vigour’s been right on the egde
To a ‘stupefying’ hole of no return
Now we dance
a holy war is won
But there must be more
we got to learn

[Gabriel:]
Don’t you know that I’m here I must go
Into the morning light – illuminate the night
Be the guide on our side – the Gnosis

No return
I will go, follow the call of my spirit
No return
I must know all that I never could ask
No return

No I still can’t leave
the world in here
Soon I feel that I am gonna get her free
But I’ve smelled at
and I long for more
Take me in, oh i beg, philosophy

Oh I got to know, more now so I must go on
Into the morning light – illuminate the night
Be the guide on our side – the Gnosis

No return
I will go, follow the call of my spirit
No return
I must know all that I never could ask
No return

[Eldrane:]
No return – maybe you must pay
Many’ve been in quest for truth
Insanity has swallowed away
No return – but I wish you all the best
Go and face the tree of knowledge and be free

[Gabriel:]
No return
I will go, follow the call of my spirit
No return
I must know all that I never could ask

Non c’è ritorno

[Lugaid:]
Il vigore mentale è stato portato sul precipizio
Di uno stupefacente buco di non ritorno
Adesso stiamo ballando,
abbiamo vinto la guerra santa
Ma ci deve essere qualcos’altro
che dobbiamo imparare

[Gabriel:]
Non lo sai che sono qua e devo andarmene
Nella luce del mattino – che illumina la notte
Sarò la guida al nostro fianco – la Gnosi

Non c’è ritorno
Andrò, seguirò il richiamo del mio spirito
Non c’è ritorno
Devo sapere tutto ciò che non ho mai chiesto
Non c’è ritorno

No, non posso ancora
andarmene da questo mondo
Mi sento che presto la libererò
Ma adesso che l’ho assaggiato
devo averne ancora
Portami dentro, oh ti scongiuro, filosofia

Oh, devo saperlo, così potrò andare avanti
Nella luce del mattino – che illumina la notte
Sarò la guida al nostro fianco – la Gnosi

Non c’è ritorno
Andrò, seguirò il richiamo del mio spirito
Non c’è ritorno
Devo sapere tutto ciò che non ho mai chiesto
Non c’è ritorno

[Elderane:]
Non c’è via di ritorno – forse devi pagarla
Molti hanno cercato la verità
La pazzia ti ha consumato
Non c’è ritorno – ma io ti auguro solo il meglio
Vai, affronta l’albero della conoscenza e sii libero

[Gabriel:]
Non c’è ritorno
Andrò, seguirò il richiamo del mio spirito
Non c’è ritorno
Devo sapere tutto ciò che non ho mai chiesto

Tags: - 742 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .