No surprize – Aerosmith

No surprize (Nessuna sorpresa) è la traccia che apre il sesto album degli Aerosmith, Night in the Ruts, pubblicato il primo novembre del 1979.

Formazione Aerosmith (1979)

  • Steven Tyler – voce
  • Joe Perry – chitarra
  • Brad Whitford – chitarra
  • Tom Hamilton – basso
  • Joey Kramer – batteria

Traduzione No surprize – Aerosmith

Testo tradotto di No surprize (Tyler, Perry) degli Aerosmith [Columbia]

No surprize

1971,
we all heard the starter gun
New york is such a pity
But at max’s kansas city we won

We all shot shit in the bar
With johnny o’ toole and his scar
And then old clive davis said
He’s surely gonna
make us a star
I’m gonna make you a star
Just the way you are

But with all his style
I could see in his eyes
That we is goin’ on trial
And it was no surprise

The boys kept kickin’ ass
As usual time would tell
But some bitch in the choir
Threw water on the fires of hell
She loved to shove and tell
Lord, she loved to tell

But with all our style
You could see in our eyes
That we is still on trial
And it was no surprise
No surprise
No surprise
No surprise

Midnight lady
Situation fetal
Vaccinate yo ass with
yo phonograph needle

I say look it here
A friend of mine
Scratch like you need calomine
Flamingo boots, soles a creakin’
Still in love and puertorican too

Ridin’ on the wheels of hell
Smokin’ in our axle grease
The backstage is rockin’
And we’re copping from the local polica
That’s right, the local police
Or the juctice of peace

But with all our style
You could see in our eyes
That we is still on trial
Baby, it’s no surprise
No surprise
No surprise
No surprise

Rock n’ roll, junkie whore
Got my foot inside the door
Knock knock, knock knock, knock
Nobody’s keepin’ score

Bad time go away
Come again some other day
Topaz and sazzafraz
Will keep the blues away

Candy store, rock n’ roll
Corporation jelly roll
Play the singles, it ain’t me
It’s programmed with insanity

You ascap, if bmi
Could ever make a mountain fly
If japanese can boil teas
The where the fuck’s my royalties

Nessuna sorpresa

Millenovecentosettantuno
Tutti sentimmo la pistola dello starter
New York era proprio un disastro, ma noi vincemmo al Max’s Kansas City

Bevemmo qualche bicchierino al bar con
Johnny O’I e la sua cicatrice
Poi il vecchio Clive Davis disse
che sicuramente ci avrebbe
fatto diventare delle star
“Farò di voi delle star
proprio come siete”

Ma con tutto il suo stile,
capii dai suoi occhi
che eravamo ancora in prova
e non ci fu nessuna sorpresa

I ragazzi iniziarono a scalciare
al tempo di sempre
Ma qualche puttana nel coro
gettò acqua sul fuoco dell’inferno
Lei amava esibire e raccontare
Gesù, amava raccontare

Ma con tutto il nostro stile,
potevi capire dai nostri occhi
che eravamo ancora in prova
e non ci fu nessuna sorpresa,
nessuna sorpresa,
nessuna sorpresa,
nessuna sorpresa

Signora di mezzanotte,
situazione fetale
Vaccinati il culo con
una puntina di giradischi

Dico, guarda qui,
amico mio,
ti gratti come se avessi bisogno di una pomata
Stivali di fenicottero, suole che scricchiolano,
ancora innamorato e pure portoricano

Cavalchiamo sulle ruote dell’inferno,
e fumiamo il grasso dell’asse
c’è un an casino dietro il palco
e i poliziotti del posto ci legano
Sì, i poliziotti del posto
o il giudice di pace

Ma con tutto il nostro stile
potevi capire dai nostri occhi
che eravamo ancora in prova
Piccola, non c’è nessuna sorpresa,
nessuna sorpresa,
nessuna sorpresa,
nessuna sorpresa

Rock n’roll, puttana tossica,
ho un piede incastrato nella porta
Busso, busso, busso, busso, busso
Nessuno tiene il punteggio

Tempi bastardi, me ne vado via;
tornerò tra qualche giorno
Topazio e Sassafrasso
terranno la tristezza lontana

Rock ‘n’ roll da drogheria,
un budino industriale
Suonate i singoli; non sono io
È follia programmata

Tu ASCAP se la BMI
potesse mai far volare le montagne
Sei giapponesi riescono a bollire il tè,
dove ca##o sono le mie royalty?

Tags: - 292 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .