Nobody don’t dance no more – Asking Alexandria

Nobody don’t dance no more (Nessuno non balla più) è la traccia numero quattro dell’album d’esordio degli Asking Alexandria, Stand Up and Scream, pubblicato il 15 settembre del 2009.

Formazione Asking Alexandria (2009)

  • Danny Worsnop – voce
  • Ben Bruce – chitarra
  • Cameron Liddell – chitarra
  • Sam Bettley – basso
  • James Cassells – batteria

Traduzione Nobody don’t dance no more – Asking Alexandria

Testo tradotto di Nobody don’t dance no more degli Asking Alexandria [Sumerian]

Nobody don’t dance no more

I’m alive!
I’m alive!

Watch yourself,
I’m taking over.
The cracks in the pavement
they won’t break my stride.
I tread lightly,
I tread light!
I’m alive!

I can’t believe
what I’ve become,
I won’t stop breathing.
Your world is falling
at your feet,
I won’t stop breathing.

Oh my God!
Yeah!

I can’t believe
what I’ve become,
I won’t stop breathing.
Your world is falling
at your feet,
I won’t stop breathing.

Just ‘cause you’re breathing
Don’t mean you’re alive.
Excuses are useless
When your mouth’s stapled shut.

I can’t believe
What you’ve become,
I can’t believe.

Oh!

You’re drowning
in the back room!
so this is what
it feels to waltz?

What it feels to waltz!

I must be dreaming!
Demise is so surreal!

I must be dreaming!
I must be dreaming!
I must be dreaming!

Nessuno non balla più

Sono vivo!
Sono vivo!

Stai attento,
Sto prendendo il controllo.
Le spaccature a terra
non mi ostacoleranno.
Procedo leggermente,
Procedo leggermente.
Sono vivo!

Non riesco a credere
a ciò che sono diventato,
Non smetterò di respirare.
Il tuo mondo sta cadendo
ai tuoi piedi,
Non smetterò di respirare.

Oh mio Dio
Si!

Non riesco a credere
a ciò che sono diventato,
Non smetterò di respirare.
Il tuo mondo sta cadendo
ai tuoi piedi,
Non smetterò di respirare.

Solo perché stai respirando
Non vuol dire che sei vivo.
Le scuse non hanno alcun senso
Quando le tue labbra sono cucite.

Non riesco a credere
A ciò che sei diventato,
Non ci posso credere.

Oh!

Stai annegando
nella stanza sul retro.
Quindi è così che
ci si sente a ballare il walzer?

Ecco come ci si sente a ballare il walzer!

Mi sa che sto sognando.
La fine è così surreale.

Mi sa che sto sognando.
Mi sa che sto sognando.
Mi sa che sto sognando!

Tags: - 475 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .