Nothing to no one – Dark Tranquillity

Nothing to no one (Niente per nessuno) è la traccia che apre l’ottavo album dei Dark Tranquillity, Fiction, pubblicato il 17 aprile del 2007.

Formazione Dark Tranquillity (2007)

  • Mikael Stanne – voce
  • Niklas Sundin – chitarra
  • Martin Henriksson – chitarra
  • Michael Nicklasson – basso
  • Anders Jivarp – batteria
  • Martin Brändström – tastiere

Traduzione Nothing to no one – Dark Tranquillity

Testo tradotto di Nothing to no one (Stanne) dei Dark Tranquillity [Century]

Nothing to no one

Force it to begin
Spark the flame
To firebursting sin
Doctrine denied
Over and over again

Keeping death of all things private
Expose this failed creation
What is done is dead
What is done is dead

To be content, an abomination
Are you satisfied
Are you done with this

The ultimate rebellion
The sacrifice is endless
The ultimate rebellion
Be nothing to no one

What’s in a true life?
Behind the crumbling walls
Of dream and infant illusion
Action without movement
Desire without heart
It is over and done
It is over and done
To crave for touchless objects
And fathom without eyes
The fall of all things personal
That no one sees

The ultimate rebellion
The sacrifice is endless
The ultimate rebellion
Leave nothing to no one

Awaken to the screams
Of unresolved
Demands and accusations
Words are free

These are the outer symptoms
Of inner detonation
Will force us to inaction
Rid us of resolve
Take the burden off me
Lead me to my grave

The ultimate rebellion
The sacrifice is endless
The ultimate rebellion
Leave nothing to no one

Niente per nessuno

Costringilo ad iniziare
Attizza la fiamma
Al peccato che divampa
Dottrina negata
Più e più volte

Mantenendo privata la morte di tutte le cose
Esponi questa creazione fallita
Ciò che è fatto è morto
Ciò che è fatto è morto

Per essere contento, un abominio
Sei soddisfatto
Hai finito con questo?

L’ ultima ribellione
Il sacrificio non finisce mai
L’ ultima ribellione
Essere niente per nessuno

Cosa c’è in una vita vera?
Dietro le mura di sogni
E di illusioni infantili che crollano
Un’azione senza movimento
Un desiderio senza cuore
È tutto finito
È tutto finito
Desiderare ardentemente oggetti intoccabili
E capire fino in fondo senza occhi
La rovina di ogni cosa personale
Che non vede nessuno

L’ ultima ribellione
Il sacrificio non finisce mai
L’ ultima ribellione
Essere niente per nessuno

Risvegliato dalle urla
Di richieste
e di accuse irrisolte
Le parole sono libere

Questi sono i sintomi esteriori
Di uno sfogo esteriore
Che ci costringerà all’ inattività
Liberaci per risolverla
Toglimi il peso
Conducimi alla mia tomba

L’ ultima ribellione
Il sacrificio non finisce mai
L’ ultima ribellione
Essere niente per nessuno

Tags: - 156 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .