Number one – Helloween

Number one (Numero uno) è la traccia numero quattro ed il secondo singolo del quarto album degli Helloween, Pink Bubbles Go Ape pubblicato il 21 marzo del 1991.

Formazione Helloween (1991)

  • Michael Kiske – voce
  • Roland Grapow – chitarra
  • Michael Weikath – chitarra
  • Markus Grosskopf – basso
  • Ingo Schwichtenberg – batteria

Traduzione Number one – Helloween

Testo tradotto di Number one (Weikath) degli Helloween [EMI]

Number one

Each time when one more year was over
You refused to hear
heavven’s bells sound
And the happiness in you heart’s been set lower
You were searching for friends
but no one seemed to be ‘round

You merely should
think of the good times
‘Cos there are so many ways
you can go
Take a look at yourself,
you’re still very young
And big aims always
take very long

Now it’s time for happiness,
stay hard and trust your fate
Don’t forget you’re something else
you’ll never be too late
Trust your fathers’ mighty spell
you’ll never be alone
Fate will always turn out well
and you’ll be number one

Shout at the world
don’t care what they say
‘Cos your life is now,
here and today
Luck is there, ev’rywhere
Go on, reap its goods, that’s the way
You wanna have truth,
relief from your pain
But life takes its toll again and again
Don’t fear the night
your future is paid
And the tracks to your aims are laid

Now it’s time for happiness,
stay hard and trust your fate
Don’t forget you’re something else
you’ll never be too late
Trust your fathers’ mighty spell
you’ll never be alone
Fate will always turn out well
and you’ll be number one

Numero uno

Ogni volta che passava un anno
Rifiutavi di ascoltare
il suono delle campane del paradiso
E la felicità nel tuo cuore diminuiva
Cercavi amici, ma sembrava
non ce ne fossero in giro

Dovresti semplicemente
pensare ai momenti belli
Perchè ci sono tanti posti
dove puoi andare
Guardati un po’,
sei ancora molto giovane
E grandi mete prendono
sempre molto tempo

È il momento d’essere felice,
resisti e fidati del tuo destino
Non dimenticare che sei qualcos’altro
e non sarai mai in ritardo
Abbi fede nei potenti detti dei tuoi padri,
non sarai mai solo
Il destino girerà sempre bene
e sarai il numero uno

Grida al mondo,
fregatene di quel che dicono
Perchè la tua vita è adesso,
qui e oggi
La fortuna c’è, dapertutto
Vai, raccogli i suoi frutti, così si fa
Vuoi avere la verità
e sollievo dal tuo dolore
Ma la vita suona sempre la sua ora
Non aver paura della notte
il tuo futuro è pagato
Ed è steso il cammino verso la tua meta

È il momento d’essere felice,
resisti e fidati del tuo destino
Non dimenticare che sei qualcos’altro
e non sarai mai in ritardo
Abbi fede nei potenti detti dei tuoi padri,
non sarai mai solo
Il destino girerà sempre bene
e sarai il numero uno

Tags: - 261 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .