Oblivion – Mastodon

Oblivion (Oblio) è la traccia che apre e il secondo singolo del quarto album dei Mastodon, Crack the Skye, pubblicato il 24 marzo del 2009. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Mastodon (2009)

  • Brent Hinds – voce, chitarra
  • Bill Kelliher – chitarra
  • Troy Sanders – basso
  • Brann Dailor – batteria

Traduzione Oblivion – Mastodon

Testo tradotto di Oblivion (Dailor, Sanders, Hinds) dei Mastodon [Warner Bros]

Oblivion

I flew beyond the sun before it was time
Burning all the gold that held me
Inside my shell
Waiting for you to pull me back in
I almost had the world in my sight

Lost love
bright eyes fading
Faster than stars falling
How can I tell you that I’ve failed?
Tell you I failed?

Falling from grace
‘cause I’ve been away too long
Leaving you behind
with my lonesome song
Now I’m lost in oblivion

I tried to burrow a hole into the ground
Breaking all the fingers
and the nails from my hand
The eyes of a child
see no wrong
Ignorant bliss
Impending doom

Lost love
bright eyes fading
Faster than stars falling
How can I tell you that I’ve failed?
Tell you I failed?

Falling from grace
‘cause I’ve been away too long
Leaving you behind
with my lonesome song
Now I’m lost…

Falling from grace
‘cause I’ve been away too long
Leaving you behind
with my lonesome song
Now I’m lost in oblivion

Falling from grace
‘cause I’ve been away too long
Leaving you behind
with my lonesome song
Now I’m lost…

Falling from grace
‘cause I’ve been away too long
Leaving you behind
with my lonesome song
Now I’m lost in oblivion
In oblivion…
In oblivion…

Oblio

Volai oltre il sole prima che fosse giunta l’ora
Dando fuoco a tutto l’oro che mi tratteneva
All’interno del mio guscio
Mentre t’attendevo per spingermi dentro
Ebbi quasi il mondo sotto la mia visione

Amore perduto
Iridescenti occhi che s’ottenebrano
Più velocemente delle stelle cadenti
Come posso dirti ch’ho fallito?
Dirti d’aver fallito?

Mentre precipito dalla grazia
Poiché son stato troppo a lungo assente
Mentre t’abbandono
Con la mia solitaria ode
Son ora ormai smarrito nell’oblio

Tentai di scavare un buco nel terreno
Spezzandomi tutte le falangi
E le unghie della mia mano
Gl’occhi d’un bimbo
non vedono ciò ch’è sbagliato
Rude beatitudine
Fato incombente

Amore perduto
Iridescenti occhi che s’ottenebrano
Più velocemente delle stelle cadenti
Come posso dirti ch’ho fallito?
Dirti d’aver fallito?

Mentre precipito dalla grazia
Poiché son stato troppo a lungo assente
Mentre t’abbandono
Con la mia solitaria ode
Son ora ormai smarrito…

Mentre precipito dalla grazia
Poiché son stato troppo a lungo assente
Mentre t’abbandono
Con la mia solitaria ode
Son ora ormai smarrito nell’oblio

Mentre precipito dalla grazia
Poiché son stato troppo a lungo assente
Mentre t’abbandono
Con la mia solitaria ode
Son ora ormai smarrito…

Mentre precipito dalla grazia
Poiché son stato troppo a lungo assente
Mentre t’abbandono
Con la mia solitaria ode
Son ora ormai smarrito nell’oblio
Nell’oblio…
Nell’oblio…

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 356 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .