Obsession (it burns for you) – Virgin Steele

Obsession (it burns for you) (Ossessione – brucia per te) è la traccia numero undici della ristampa fatta nel 1996 del terzo album dei Virgin Steele, Noble Savage, pubblicato nel 1986.

Formazione Virgin Steele (1986)

  • David DeFeis – voce, tastiere
  • Ed Pursino – chitarra
  • Joe O’Reilly – basso
  • Joey Ayvazian – batteria

Traduzione Obsession (it burns for you) – Virgin Steele

Testo tradotto di Obsession (DeFeis, Pursino) dei Virgin Steele [Cobra Records]

Obsession (it burns for you)

Ooh we’ve lost our way…
And now the world slips away…
And shadows fall all around…

Ooh do you see the sun it burns for me
Ooh do you know I’ll never let you go
Ooh feel the night, it burns, it yearns, it writhes
Ooh hear the screams
as secrets come alive

Ooh you are mine, I possess your flesh unkind
A union of power, your love I will devour
Your hunger gnaws, it grips you in it’s claws
Like a raving dog you howl
and whine for more

Ride the wind tonight,
see the angels fall
Ride the wind tonight,
see the angels fall
It burns for you,
It burns for you,
It burns for you…

Oh do you see the skies are here for me
Oh do you know from whence this hunger grows
Look in my eyes you’ll feel the fever rise
Dance on a knife, I might just take your life!

Ride the wind tonight,
see the angels fall
Ride the wind tonight,
see the angels fall
It burns for you,
It burns for you,
It burns for you…

Oh do you hear the shouting in your ear
Oh do you know ignorance does grow
When love turns to hate
it’s such an evil fate
Oh don’t you wait, go the hours late

Ride the wind tonight,
see the angels fall
Ride the wind tonight,
see the angels fall
It burns for you,
It burns for you,
It burns for you…

Ossessione (brucia per te)

Ooh, ci siamo perso
E adesso il mondo se ne sta andando
Stanno calando le ombre…

Ooh, vedi il sole? Sta bruciando per me
Ooh, sai che non ti lascerò mai?
Ooh, la notte brucia, desidera, soffre
Ooh, ascolta le urla dei segreti
che vengono rivelati

Ooh, sei mia, possiedo la tua carne
E’ un’unione di poteri, divorerò il tuo amore
La tua fame rode, ti rinchiude nelle sue tenaglie
E tu ululi e ti lamenti come un cane
perché ne vuoi ancora

Stanotte cavalca il vento
guarda gli angeli che cadono
Stanotte cavalca il vento
guarda gli angeli che cadono
Brucia per te
Brucia per te
Brucia per te…

Ooh, non capisci che i cieli sono qua per me?
Oh, lo sai da dove questa fame cresce?
Guarda nei miei occhi sentirai la febbre crescere
Se balli sui coltelli potrei portarmi via la tua vita!

Stanotte cavalca il vento
guarda gli angeli che cadono
Stanotte cavalca il vento
guarda gli angeli che cadono
Brucia per te
Brucia per te
Brucia per te…

Oh, senti le urla nelle tue orecchie?
Oh, sai che l’ignoranza può crescere?
Quando l’amore si trasforma
in odio è per colpa del destino
Oh, non aspettare, resiti fino alla fine

Stanotte cavalca il vento
guarda gli angeli che cadono
Stanotte cavalca il vento
guarda gli angeli che cadono
Brucia per te
Brucia per te
Brucia per te…

Tags: - 58 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .