On a sea of blood – Amon Amarth

On a sea of blood (Su un mare di sangue) è la traccia numero tre del decimo album degli Amon Amarth, Jomsviking, pubblicato il 25 marzo del 2016.

Formazione Amon Amarth (2016)

  • Johan Hegg − voce
  • Olavi Mikkonen − chitarra
  • Johan Söderberg − chitarra
  • Ted Lundström − basso

Traduzione On a sea of blood – Amon Amarth

Testo tradotto di On a sea of blood degli Amon Amarth [Metal Blade]

On a sea of blood

Drifting alone upon the dragon ship
Eerily still, no winds that tear or whip
Silence deafens, the sea is mirror calm
Blood runs like the water from my palm

I’m standing by myself
Abiding
Just me and no one else
No hiding

Horizon crumbles under flaming skies
A shadow screams from thunderclouds up high
Nidhogg* comes in winds of burning flames
Cast down war and endless pain

It’s coming
Brace myself
I’m ready
It’s coming
No escape
Stand steady

Out on this bloody sea
I’ll face my destiny
Lost in a dreadful dream
I’ll meet my fate
Out on this blood sea,
this is my prophecy
A notion of what’s to be,
there’s no escape

The dragon sweeps down with a roar
Sky and ocean shake
It tears up waves of blood and gore
The longship nearly breaks

Passing just above my head
A stench of putrid death
Rotting flesh of thousands dead
Dwells upon its breath

I turn around
Face myself
Yet it isn’t I
with fear and rage
I run me through
as I watch me die!

Out on this bloody sea,
I’ll face my destiny
Lost in a dreadful dream,
I’ll meet my fate
Out on this bloody sea,
this is my prophecy
A notion of what’s to be,
there’s no escape

Get ready!
Stand steady!

It’s coming
Brace myself
Abiding
It’s coming
Certain death
No hiding

Su un mare di sangue

Alla deriva su di una nave
Stranamente nessun vento ancora che colpisce
Il silenzio assorda, il mare è uno specchio calmo
Il sangue scorre come acqua dal mio palmo

Sono da solo
Resisto
Solo io e nessun altro
Nessun nascondiglio

L’orizzonte si sgretola sotto il cielo di fuoco
Un’ombra grida da nubi minacciose
Nidhogg viene nei venti di fiamme ardenti
Si abbatte guerra e dolore senza fine

Sta arrivando
Preparati
Sono pronto
Sta arrivando
Nessuna via d’uscita
Resta fermo

Su questo mare di sangue
affronterò il mio destino
Perduto in un sogno terribile
Incontrerò il mio destino
Fuori su questo mare di sangue
questa è la mia profezia
Una nozione di quello che è
non c’è via di fuga

La nave fa un rapido movimento con un ruggito
Cielo e oceano tremano
Strappa le onde insanguinate
La nave si sta per spezzare

Passa proprio sopra la mia testa
un fetore della morte putrida
Carne putrefatta di migliaia di morti
Si sofferma sul suo respiro

Mi rivolto
Affronto me stesso
Ma non sono io
con la paura e la rabbia
Mi trafiggo
mentre mi osservo morire!

Su questo mare di sangue
affronterò il mio destino
Perduto in un sogno terribile
Incontrerò il mio destino
Fuori su questo mare di sangue
questa è la mia profezia
Una nozione di quello che è
non c’è via di fuga

Sta pronto!
Resta fermo!

Sta arrivando
Preparati
Resisti
Sta arrivando
Morte certa
Nessun nascondiglio

* Nome dato ad un lindworm, una creatura malefica simile ad une enorme serpente.

Tags: - 333 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .