One against all – Amon Amarth

One against all (Uno contro tutti) è la traccia numero quattro del decimo album degli Amon Amarth, Jomsviking, pubblicato il 25 marzo del 2016.

Formazione Amon Amarth (2016)

  • Johan Hegg − voce
  • Olavi Mikkonen − chitarra
  • Johan Söderberg − chitarra
  • Ted Lundström − basso

Traduzione One against all – Amon Amarth

Testo tradotto di One against all degli Amon Amarth [Metal Blade]

One against all

Winter’s lost its grip
The ocean is set free
The ship glides through the broken ice
Out to an open sea

North winds fill the sails
They fly on frothing seas
As hope grows stronger in his heart
It’s easier to breathe

Days turn into nights
Nights turn into days
His determination grows
With every breath he takes

There he stands alone, one man against all
With a sword in each hand, soon he will fall
There he stands alone, one man against all
With a sword in each hand, heeding the call

When the reach the Hano bay
There waits a ship of war
Like the bear attacks its prey
It comes at them with force

All men to the oars!
Row for all your worth!
Most likely this will be your last day
on this wretched earth!

The weak they try to run
But he’s prepared to fight
One by one his friends are slain
Only he remains

He knows the end is near
They have him in their jaws
When a noble man appears
He tells them: “Withdraw!”

There he stands before him
as the skirmish quells
He offers him:
“Join our crew or join your friends in hell”

There he stands alone, one man against all
With a sword in each hand, and soon he will fall
There he stands alone, one man against all
With a sword in each hand, he’s heeding the call

Uno contro tutti

L’inverno ha allentato la sua presa
L’oceano è adesso libero
La nave scivola attraverso il ghiaccio rotto
fuori verso il mare aperto

I venti del Nord riempiono le vele
Volano sui mari schiumosi
Mentre la speranza cresce forte nel suo cuore
È più facile respirare

I giorni diventano notti
Le notti giorni
La sua determinazione cresce
con ogni respiro che fa

È là in piedi da solo, un uomo contro tutti
Con una spada per mano, presto cadrà
È là in piedi da solo, un uomo contro tutti
Con una spada per mano, ascoltando la chiamata

Quando si raggiunge la baia di Hano
Là aspetta una nave da guerra
come l’orso attacca la sua preda
Arriva a loro con la forza

Tutti gli uomini ai remi!
Remate con tutta la vostra forza!
Probabilmente questo sarà il vostro ultimo giorno
su questa terra infelice!

I deboli provano a scappare
Ma lui è pronto a combattere
Uno a uno i suoi amici vengono uccisi
Solo lui rimane

Sa che la fine è vicina
Lo hanno in pugno
quando appare un nobile
Dice loro “Ritirata!”

Sta davanti a lui
mentre la contesa finisce
Lui gli fa una offerta:
“Unisciti a noi o ai tuoi amici all’inferno”

È là in piedi da solo, un uomo contro tutti
Con una spada per mano, presto cadrà
È là in piedi da solo, un uomo contro tutti
Con una spada per mano, ascoltando la chiamata

Tags: - 175 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .