One last time – Dream Theater

One last time (Un’ultima volta) è la traccia numero dieci del quinto album dei Dream Theater, Metropolis Pt. 2: Scenes from a Memory, pubblicato il 26 ottobre del 1999.

Formazione Dream Theater (1999)

  • James LaBrie – voce
  • John Petrucci – chitarra
  • Jordan Rudess – tastiere
  • John Myung – basso
  • Mike Portnoy – batteria

Traduzione One last time – Dream Theater

Testo tradotto di One last time (LaBrie) dei Dream Theater [Elektra]

Nicholas è convinto che la storia raccontata dal giornale non corrisponda alla verità. Gli sono infatti arrivate voci sul fatto che Victoria potrebbe aver ferito i sentimenti di Edward, comunicandogli la sua decisione di lasciarlo.
Nicholas visita la casa di Edward, dove lui e Victoria hanno avuto la loro relazione. In quel momento Nicholas, tramite delle visioni, trova finalmente le conferme ai suoi sospetti sul coinvolgimento di Edward in quella tragedia.

One last time

[Nicholas:]
It doesn`t make any sense
This tragic ending
In spite of the evidence
There`s something still missing

Heard some of the rumours told
A taste of one`s wealth
Did Victoria wound his soul?
Did she bid him farewell?

[Victoria:]
One last time
We`ll lay down today
One last time
Until we fade away
One last time
We`ll lay down today
One last time
We slowly fade away

[Nicholas:]
Here I am inside his home
It holds the many clues
To my suspicions
And as I`m standing here right now
I`m finally shown
what I have always known

Coincidence I can`t believe
As my childhood dreams
slowly come true
Are these her memories
Awakened through my eyes
This house has brought back to life

An open door
I walk on through
Into his bedroom

Feeling as cold as outside
The walls disappear
To some woman who`s screaming
A man pleads forgiveness
His words I cannot hear

Un’ultima volta

[Nicholas:]
Non ha alcun senso
Questo tragico finale
Malgrado l’evidenza
C’è ancora qualcosa che manca

Ho sentito alcuni dei rumori di cui si parlava
Un assaggio della sua salute
Victoria ha ferito la sua anima?
Gli ha dato l’addio?

[Victoria:]
Un’ultima volta
Ci distendiamo a terra oggi
Un’ultima volta
Prima della nostra scomparsa
Un’ultima volta
Ci distendiamo a terra oggi
Un’ultima volta
Svaniamo lentamente

[Nicholas:]
Eccomi qua dentro la sua casa
In essa ci sono i molti indizi
Dei miei sospetti
E mentre sono qua in piedi, proprio ora
Mi viene finalmente mostrato
ciò che ho sempre saputo

Non posso credere alla coincidenza
Mentre i miei sogni d’infanzia
si avverano lentamente
Queste sono le sue memorie
Che si sono risvegliate attraverso i miei occhi?
Questa casa l’ha riportata in vita

Una porta aperta
Entro in essa
Dentro la sua camera da letto

Sento freddo, come se fossi fuori
I muri scompaiono
Per mostrare alcune donne che stanno urlando
Un uomo chiede il perdono
Non posso sentire le sue parole

Tags: - 3.695 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .