Only one – Slipknot

Only one (Solo uno) è la traccia numero quattordici dell’album omonimo di debutto degli Slipknot, pubblicato il 29 giugno del 1999.

Formazione Slipknot (1999)

  • Corey Taylor – voce
  • Mick Thomson – chitarra
  • James Root – chitarra
  • Craig Jones – campionatore
  • Paul Gray – basso
  • Joey Jordison – batteria
  • Shawn Crahan – percussioni
  • Chris Fehn – percussioni
  • Sid Wilson – giradischi

Traduzione Only one – Slipknot

Testo tradotto di Only one (Crahan, Taylor, Thomson, Jordison, Gray) degli Slipknot [Roadrunner]

Only one

Pain – made to order

I’m not the second coming,
I’m the first wave
Better get an army,
cuz the fire left me unscathed
You betcha bottom dollar
I’m the top of the shit pile
So stick around
cuz I’ll get to you in just a few
Step off the achtung,
get back or get stung
Idiotic sense of yourself,
are you that dumb?
Entire legion of me, totalitarian
The one and only muthafucka,
top of the world man

Cuz I can’t stand it, planned it,
gonna crash land it
In other words, consider me branded
Another version of me,
another version of you
Both barrels
what you gonna do?

All I hear is human noise
You made your own fuckin’ choice
I belong to only me
Silence for my revelry

I can over die over time
Filthy hands, stay away from mine
Every reason is a right to hate
Painful clutch, death is fine,
gimme mine

Only one of us walks away

Somebody explain this
You don’t care cuz you don’t exist
What the fuck is this another joke?
Reckoning!

Solo uno

Dolore – su richiesta

Non sono il secondo venuto
sono la prima ondata
Meglio avere un esercito
perchè il fuoco mi ha lasciato illeso
puoi scommettere il tuo ultimo dollaro
che sono in cima la cumolo di merda
perciò rimani nei paraggi
perchè verrò subito da te
non fare lo stronzo,
arretra o sei fregato
Chi credi di essere?
sei davvero così idiota?
un’intera mia legione, totalitaria
l’unico e solo figlio di puttana,
l’uomo in cima al mondo

Perchè non lo sopporto, l’ho voluto,
lo farò atterrare d’emergenza
in altri termini, considerami marchiato
un’altra versione di me,
un’altra versione di te
entrambe le canne
cosa ca##o credi di fare?

Sento solo rumore umano
hai fatto la tua fottuta scelta
io appartengo solo a me stesso
silenzio per la mia baldoria

Posso stra-morire nel tempo
mani sporche, stai lontano dalle mie!
Ogni motivo è un diritto ad odiare
stretta dolorosa, va bene la morte,
dammi la mia

Solo uno di noi se ne va

Qualcuno mi spieghi tutto questo
non te ne frega niente perchè non esisti
che ca##o è questo, un altro scherzo?
la resa dei conti!!!!

Tags: - 767 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .