One thousand burning arrows – Amon Amarth

One thousand burning arrows (Mille frecce in fiamme) è la traccia numero otto del decimo album degli Amon Amarth, Jomsviking, pubblicato il 25 marzo del 2016.

Formazione Amon Amarth (2016)

  • Johan Hegg − voce
  • Olavi Mikkonen − chitarra
  • Johan Söderberg − chitarra
  • Ted Lundström − basso

Traduzione One thousand burning arrows – Amon Amarth

Testo tradotto di One thousand burning arrows degli Amon Amarth [Metal Blade]

One thousand burning arrows

They bring him to the shore
His ship is ready made
He will not see them anymore
Here he cannot stay

The brotherhood is gathered
Their faces hard as stone
They have come to take farewell
In silence they mourn

“Our king has left our ranks
a wise and noble man
We owe him loyalty and thanks
He ruled with a steady hand

He will be missed by all
His heart has now been stilled
Tonight he’ll dine in Odin’s Hall
There he’ll drink his fill”

The ship glides gently on the waves
As day turns into night
One thousand burning arrows
Fill the starlit sky

Two ravens on the longship
They spread their pitch-black wings
And lift up to the burning sky
A send-off for a king!

Into flames! The longship burst into flames!
Black smoke is rising high
To the eternal night

Into flames! The whole world burst into flames!
Nothing will be the same
Things will forever change

The flames are raging higher
They gnaw at wood and flesh
Soon the ship will break apart
And sink into the depth

This night we wait in silence
And when the morning breaks
Our king has left this world to walk
Through Valhalla’s gates

Mille frecce in fiamme

Lo portano a riva
La sua nave è pronta
Non li rivedrà mai più
Qui non può restare

La fratellanza è riunita
I loro volti duri come la pietra
Sono venuti per dare l’ultimo saluto
In silenzio piangono

“Il nostro re ha lasciato le nostre fila
un uomo saggio e nobile
Gli dobbiamo fedeltà e grazie
Ha governato con mano ferma

Mancherà a tutti noi
Il suo cuore adesso si è fermato
Stasera cenerà nel salone di Odino
Là potrà bere a volontà”

La nave scivola dolcemente sulle onde
Mentre il giorno diventa notte
Un migliaio di frecce in fiamme
rimpieno il cielo stellato

Due corvi sulla nave
Aprono le loro ali nere come la pece
e salgono nel cielo ardente
Un commiato per un re!

In fiamme! La nave scoppia in fiamme!
Il fumo nero si alza alto nel cielo
verso la notte eterna

In fiamme! L’intero mondo va in fiamme!
Niente sarà più lo stesso
Le cose cambieranno per sempre

Le fiamme infuriano
Consumano il legno e la carne
Presto la nave si spezzerà
a affonderà nelle profondità

Questa notte lo aspettano in silenzio
e quando arriva il mattino
il nostro re ha lasciato questo mondo per
varcare i cancelli del Valhalla

Tags: - 131 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .