One – Fates Warning

One (Uno) è la traccia numero due del nono album dei Fates Warning, Disconnected pubblicato il 25 luglio del 2000.

Formazione Fates Warning (2000)

  • Ray Alder – voce
  • Jim Matheos – chitarra
  • Joey Vera – basso
  • Mark Zonder – batteria
  • Kevin Moore – tastiere

Traduzione One – Fates Warning

Testo tradotto di One (Alder, Matheos) dei Fates Warning [Metal Blade]

One

Under the spotlight
I feel our world’s
becoming one
Around me I feel
Everything we are,
everything we see
I’ll take a part of you
You take a part of me

Knowing at a glance
Where we all stand
Searching for another chance
To make us all one

Above the staring eyes
I sense that you and I are one
Knowing, showing
Everything we are,
everything we see
I’ll take a part of you
You take a part of me

Knowing at a glance
Where we all stand
Searching for another chance
To make us all one

Now I know we are one now
Now I know we are one now
Now I know we are one now
Now I know we are one now

After the fading lights
I felt that we were one
I know I need
Everything we are,
everything we see
I took a part of you
You took a part of me

Knowing at a glance
Where we all stand
Searching for another chance
To make us all one

Uno

Sotto i riflettori
Io percepisco che il nostro mondo
sta diventando un uno
Intorno a me io percepisco
Tutto quel che noi siam,
tutto quel che noi vediam
Io prenderò un frammento di te
Tu prendi un frammento di me

Comprendendo al primo sguardo
Ove noi c’ergiamo
Alla ricerca per un’ulteriore possibilità
Per renderci tutt’uno

Sopra a degl’occhi indiscreti
Io ho il presentimento ch’io e te siam un uno
Riconoscendo, dimostrando
Tutto quel che noi siam,
tutto quel che noi vediam
Io prenderò un frammento di te
Tu prendi un frammento di me

Comprendendo al primo sguardo
Ove noi c’ergiamo
Alla ricerca per un’ulteriore possibilità
Per renderci tutt’uno

Ora ben so che noi siam un uno ora
Ora ben so che noi siam un uno ora
Ora ben so che noi siam un uno ora
Ora ben so che noi siam un uno ora

Oltre delle luci soffuse
Io percepii che noi fossimo un uno
Io capisco d’aver bisogno di
Tutto quel che noi siam,
tutto quel che noi vediam
Io presi un frammento di te
Tu prendesti un frammento di me

Comprendendo al primo sguardo
Ove noi c’ergiamo
Alla ricerca per un’ulteriore possibilità
Per renderci tutt’uno

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 150 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .