Open up – Korn

Open up (Aprilo) è la traccia numero otto del settimo album dei Korn, See You on the Other Side, pubblicato il 6 dicembre del 2005.

Formazione Korn (2005)

  • Jonathan Davis – voce
  • James “Munky” Shaffer – chitarra
  • Reginald “Fieldy” Arvizu – basso
  • David Silveria – batteria

Traduzione Open up – Korn

Testo tradotto di Open up (Davis, Shaffer, Arvizu, Silveria) dei Korn [Virgin]

Open up

What were you thinking
I guess I’ll never know
See your eyes blinking
Pupils begin to grow

Drilling you softly
Pulling you in
Making your mind up
What’s sick or a sin

Open up now
Let it all go
I’m quite certain
Say it ain’t so
You’re corrupted by
Some sick fuck
Oh no
Open up now
Head in the sky
Pierce the tongue that
Keeps telling lies
Feelings in my mouth
You breathe in but can’t breathe out

What you’ve been taking
It makes you talk
Real slow
How come I’m thinking
You’d be the last
To know

(You’d be the last to know)

Choking you gently
Gaining control
Hand you the shovel
To dig your own hole

Open up now
Let it all go
I’m quite certain
Say it ain’t so
You’re corrupted by
Some sick fuck
Oh no
Open up now
Head in the sky
Pierce the tongue that
Keeps telling lies
Feelings in my mouth
You breathe in but can’t breathe out

Choking you gently
Gaining control
Hand you the shovel
To dig your own hole

Open up now
Let it all go
Open up now
Let it all go

Open up now
Head in the sky
Pierce the tongue that
Keeps telling lies
Feelings in my mouth
You breathe in but can’t breathe out

You breathe in but can’t breathe out

Aprilo

Cosa stavi pensando?
Suppongo che non lo saprò mai
Vedo lampeggiare i tuoi occhi
Le pupille cominciano a crescere

Perforandoti dolcemente
Tirandolo dentro
Incasinando la tua mente
Cos’è? Una malattia o un peccato?

Adesso aprilo
Lascialo andare
Sono quasi certo
Dici che non è così
Sei stata corrotta da
Alcuni stronzi malati
Oh no
Adesso aprilo
La testa è nel cielo
Buca la lingua che
Ti fa dire le bugie
I sentimenti sulla bocca
Puoi inspirare, ma non espirare

Cosa hai appena preso?
Ti fa parlare
Veramente piano
Come potevo pensare che
Tu fossi l’ultima
A saperlo

(Tu fossi l’ultima a saperlo)

Strozzandoti dolcemente
Ottenendo controllo
Ti passo una pala
Per scavarti la tua propria buca

Adesso aprilo
Lascialo andare
Sono quasi certo
Dici che non è così
Sei stata corrotta da
Alcuni stronzi malati
Oh no
Adesso aprilo
La testa è nel cielo
Buca la lingua che
Ti fa dire le bugie
I sentimenti sulla bocca
Puoi inspirare, ma non espirare

Strozzandoti dolcemente
Ottenendo controllo
Ti passo una pala
Per scavarti la tua propria buca

Adesso aprilo
Lascialo andare
Adesso aprilo
Lascialo andare

Adesso aprilo
La testa è nel cielo
Buca la lingua che
Ti fa dire le bugie
I sentimenti sulla bocca
Puoi inspirare, ma non espirare

Puoi inspirare, ma non espirare

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 189 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .