Opiate – Tool

Opiate (Narcotico) è la traccia numero sei e quella che da il nome all’EP dei Tool, pubblicato il 10 marzo del 1992. Il brano contiene la ghost track The Gaping Lotus Experience, che inizia dopo 50 secondi di silenzio (5:20 – 6:10) e si ferma al minuto 8:30

Formazione Tool (1992)

  • Maynard James Keenan – voce
  • Adam Jones – chitarra
  • Paul D’Amour – basso
  • Danny Carey – batteria

Traduzione Opiate – Tool

Testo tradotto di Opiate dei Tool [Zoo Records]

Opiate

Choices always were a problem for you.
What you need is someone
strong to guide you.
Deaf and blind and dumb and born to follow,
what you need is someone
strong to guide you..
like me, like me, like me, like me

If you want to get your soul to heaven,
trust in me.
Now don’t judge or question.
You are broken now, but faith can heal you.
Just do everything I tell you to do.

Deaf and blind and dumb and born to follow.
What you need is someone strong to guide you.
Deaf and blind and dumb and born to follow.
Let me lay my holy hand upon you.

My Gods will becomes me.
When he speaks out, he speaks through me.
He has needs like I do.
We both want to rape you.

[x2]
Jesus Christ, why don’t you come
save my life now
Open my eyes and blind me with your light

If you want to get your soul to heaven,
trust in me.
Now don’t you judge or question.
You are broken now, but faith can heal you.
Just do everything I tell you to do.

[x2]
Jesus Christ, why don’t you come
save my life now.
Open my eyes, blind me with your light now.

Deaf and blind and dumb and born to follow,
Let me lay my holy hand upon you.

My Gods will becomes me.
When he speaks, he speaks through me.
He has needs like I do.
We both want to rape you

Narcotico

Le scelte sono state sempre un problema per te.
Quello che ti serve è qualcuno
di forte che ti guidi.
Sordo, cieco, stupido e nato per seguire,
Quello che ti serve è qualcuno
di forte che ti guidi…
Come me, come me, come me, come me.

Se vuoi avere la tua anima in paradiso,
credi in me.
Adesso non giudicare o domandare.
Adesso sei affranta, ma la fede potrà curarti.
Fai ciò che ti dirò di fare.

Sordo, cieco, stupido e nato per seguire,
Quello che ti serve è qualcuno di forte che ti guidi
Sordo, cieco, stupido e nato per seguire,
Lascia che posi la mia mano santa su di te.

I miei Dei diventeranno come me.
Quando parla, parla attraverso me.
Ne ha bisogno come me.
Vogliamo entrambi stuprarti.

[x2]
Gesù Cristo, perché non vieni
a salvare la mia vita?
Apri i miei occhi e accecami con la tua luce.

Se vuoi avere la tua anima in paradiso,
credi in me.
Adesso non giudicare o domandare.
Adesso sei affranta, ma la fede potrà curarti.
Fai ciò che ti dirò di fare.

[x2]
Gesù Cristo, perché non vieni
a salvare la mia vita?
Apri i miei occhi e accecami con la tua luce.

Sordo, cieco, stupido e nato per seguire,
Lascia che posi la mia mano santa su di te.

I miei Dei diventeranno come me.
Quando parla, parla attraverso me.
Ne ha bisogno come me.
Vogliamo entrambi stuprarti.

Traduzione The gaping lotus experience – Tool

Testo tradotto di The gaping lotus experience dei Tool [Zoo Records]

The gaping lotus experience

I had a friend once he took some acid
Now he thinks he’s a fire engine
It’s okay until he pisses on your lighter
Kinda smells kinda cool
kinda funny anyway

Satan, satan, satan…

I had a friend once he took some ecstasy
Tried to marry me and every one in the room
He was sort of loving kinda caring,
kinda tried to fuck my lazy boy
It got a bit messy all over the curtains,
arm chair covers, throw pillows, and carpeting

Satan, satan, satan…

I’m getting bored again…

La tumultuosa esperienza del loto

Avevo un amico una volta che prendeva acidi
Adesso pensa di essere un motore antincendio
Va bene finché piscia sul tuo accendino
A volte puzza, a volte una figata,
a volte divertente comunque

Satana, satana, satana…

Avevo un amico una volta che si faceva di ecstasy
Voleva sposare me e chiunque in stanza
Era una specie di tipo amorevole
A volte tentava di scoparsi il mio ragazzo pigrone
Era un po disordinato su tutte le tende,
Copri-sedie, lanciava cuscini e moquette

Satana, satana, satana…

Mi sto ancora annoiando…

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 29 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .