Our finest hour – Overkill

Our finest hour (La nostra ora più bella) è la traccia numero tre del diciottesimo album degli Overkill, The Grinding Wheel, pubblicato il 10 febbraio 2017.

Formazione Overkill (2017)

  • Bobby “Blitz” Ellsworth – voce
  • Dave Linsk – chitarra
  • Derek “The Skull” Tailer – chitarra
  • D.D. Verni – basso
  • Ron Lipnicki – batteria

Traduzione Our finest hour – Overkill

Testo tradotto di Our finest hour degli Overkill [Nuclear Blast]

Our finest hour

I can get you there,
it ain’t too far from here
On your side, let’s take a ride,
I’m a metallic engineer
So murder is a sin,
but weapons set you free
Just hop on in, I’m gonna take you there,
you’re a lot like me!

Beats waiting on the corner
Your hand jammed down your pants
Take a ride, take a look,
take a chance now, baby
A breakdown circumstance

Stand and pledge allegiance
To the air, the land, the sea
Take a ride, take a look,
take a chance now, baby
You’re a lot like me

Can’t you see you’re a lot like me
Can’t you see it was meant to be
Can’t you see you’re a lot like me
Can’t you see, can’t you see

I’ll be your conscious, I’ll be your guide
I’ll be the black-hand that stops your genocide
I’ll be the understanding, undisputed power
I’ll hold your hand in this our finest hour

I’ll be your conscious, I’ll be your guide
I’ll be the black-hand that stops your genocide
I’ll be the understanding, undisputed power
I’ll hold your hand in this our finest hour

Hang on to the handle,
we’re just about to land
Lock and load, feel the road,
keep it close at hand
So murder is a sin,
to some it’s just a game
Don’t make a sound, low to the ground,
I know we are the same

Beats waiting for that maybe
Ya finger up your nose
Take a ride, take a look,
take a chance now, baby
And strike that badass pose

They haven’t got a snowball’s chance
Once they know your name
Take a ride, take a look,
take a chance now, baby
I know we are the same

Can’t you see you’re a lot like me
Can’t you see it was meant to be
Can’t you see you’re a lot like me
Can’t you see we were meant to be
Meant to be, meant to be

I’ll be your conscious, I’ll be your guide
I’ll be the black-hand that stops your genocide
I’ll be the understanding, undisputed power
I’ll hold your hand in this our finest hour

I’ll be your conscious, I’ll be your guide
I’ll be the black-hand that stops your genocide
I’ll be the understanding, undisputed power
I’ll hold your hand, I’ll hold your hand
I’ll hold your hand, I’ll hold your hand

Somebody call to the EMS
Somebody call to the priest
Somebody lay out a blessing
on the soul of the deceased
Somebody dearly departed
was not praying to the beast
Somebody call our finest hour
on the soul of the deceased

I’m not going easy
in the light of all this power
I’m not going easy
in this our finest hour

I’ll be your conscious, I’ll be your guide
I’ll be the black-hand that stops your genocide
I’ll be the understanding, undisputed power
I’ll hold your hand in this our finest hour

I’ll be your conscious, I’ll be your guide
I’ll be the black-hand that stops your genocide
I’ll be the understanding, undisputed power
I’ll hold your hand in this our finest hour

La nostra ora più bella

Posso arrivare lì,
non è tanto lontano da qui
Dalla tua parte, facciamo un giro
Io sono un ingegnere metallico
Quindi l’omicidio è un peccato
ma le armi ti rendono libero
Salta su, ti porterò là
sei un po’ come me!

Palpiti in attesa all’angolo
La tua mano incastrata nei pantaloni
Fai un giro, dai una occhiata
Corri il rischio ora, piccola
Una interruzione di circostanza

In piedi e giura fedeltà
All’aria, alla terra, al mare
Fai un giro, dai una occhiata
Corri il rischio ora, piccola
Sei un po’ come me

Non vedi che sei un po’ come me
Non vedi che doveva essere così
Non vedi che sei un po’ come me
Non riesci a vedere, non vedi?

Sarò la tua coscienza, sarò la tua guida
Sarò la mano nera che ferma il tuo genocidio
Sarò la comprensione, il potere indiscusso
Ti terrò la mano in questa nostra ora più bella

Sarò la tua coscienza, sarò la tua guida
Sarò la mano nera che ferma il tuo genocidio
Sarò la comprensione, il potere indiscusso
Ti terrò la mano in questa nostra ora più bella

Ti tieni alla maniglia,
stiamo solo per atterrare
Carico a mille, senti la strada
tieni a portata di mano
Quindi l’omicidio è un peccato,
per alcuni è solo un gioco
Non fare rumore, a terra
So che siamo uguali

Palpiti in attesa che forse
Le tue dita su per il naso
Fai un giro, dai una occhiata
Corri il rischio ora, piccola
e colpisci quella posa aggressiva

Non hanno la minima possibilità
Una volta che conoscono il tuo nome
Fai un giro, dai una occhiata
Corri il rischio ora, piccola
So che siamo uguali

Non vedi che sei un po’ come me
Non vedi che doveva essere così
Non vedi che sei un po’ come me
Non vedi che doveva essere così
Deve essere, deve essere

Sarò la tua coscienza, sarò la tua guida
Sarò la mano nera che ferma il tuo genocidio
Sarò la comprensione, il potere indiscusso
Ti terrò la mano in questa nostra ora più bella

Sarò la tua coscienza, sarò la tua guida
Sarò la mano nera che ferma il tuo genocidio
Sarò la comprensione, il potere indiscusso
Ti terrò la mano, ti terrò la mano
Ti terrò la mano, ti terrò la mano

Qualcuno chiama l’ambulanza
Qualcuno chiama il prete
Qualcuno dà la benedizione
all’anima del defunto
Qualcuno defunto
non ha pregato la bestia
Qualcuno la chiama la nostra ora più bella
per l’anima del defunto

Non sto andando piano
nella luce di tutto questo potere
Non sto andando piano
in questa nostra ora più bella

Sarò la tua coscienza, sarò la tua guida
Sarò la mano nera che ferma il tuo genocidio
Sarò la comprensione, il potere indiscusso
Ti terrò la mano in questa nostra ora più bella

Sarò la tua coscienza, sarò la tua guida
Sarò la mano nera che ferma il tuo genocidio
Sarò la comprensione, il potere indiscusso
Ti terrò la mano in questa nostra ora più bella

Tags: - 97 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .