Out of my mind – Mushroomhead

Out of my mind (Fuori dalla mia mente) è la traccia numero tredici dell’ottavo album dei Mushroomhead, The Righteous & the Butterfly, pubblicato il 13 maggio del 2014. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Mushroomhead (2014)

  • Jeffrey Hatrix – voce
  • Jason Popson – voce
  • Waylon Reavis – voce
  • Tommy Church – chitarra
  • Ryan Farrell – basso
  • Tom Schmitz – tastiere
  • ST1TCH – DJ
  • Steve Felton – batteria
  • Robbie Godsey – percussioni

Traduzione Out of my mind – Mushroomhead

Testo tradotto di Out of my mind dei Mushroomhead [Megaforce]

Out of my mind

Judge me for what I am
The bastards in life
Who don’t pay their sins
You wage nothing
You gain nothing
Everybody’s down from here on in

Heed my words hear me calling
Citizens watch
Their stealing our freedom
Promises left to die
And long forgotten
The government’s lost
Tantamount to treason
Tedious the way we fall in
Avenging the cause
A rebel with a reason
For the lies
Yet war keeps callin more home
I been forsaken
For I am a patriot

Need my trust
To tie the blindfold
Bled for my nation
saluted the flag
Seeds of hate
Beneath numbered the tombstones
Crowding more
Pledge my religion in ruins and rags

Out of my mind so easily
I’ve left behind so many dreams
Spiritual blindness poisons me
Not living on living on my knees
Or dying on my knees

Fuori dalla mia mente

Giudicami per quel che sono
Bastardi nella vita
Che non pagano per i loro peccati
Non intraprendi nulla
Non guadagni nulla
Tutti quanti sono giù da qui sopra

Ascolta le mie parole, mi senti chiamare
I cittadini guardano
Rubano la nostra libertà
Promesse lasciate a morire
E a lungo dimenticate
Il governo è perduto
Equivale ad un tradimento
Noioso il modo in cui cadiamo
Vendicando la causa
un ribelle con un motivo
Per le bugie
La guerra continua a chiamare di più a casa
sono stato abbandonato
Per essere un patriota

Ho bisogno della mia fiducia
Per legare la benda
Sanguina per la mia nazione,
salutate la bandiera
Semi di odio
Sotto le lapidi numerate
Affollano di più
Presta la mia religione in rovine e stracci

È così facile essere fuori dalla mia mente
Sono rimasto indietro in tanti sogni
La cecità spirituale mi avvelena
Vivere o non vivere sulle mie ginocchia
O morire sulle mie ginocchia

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 352 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .