Paid in full – Sonata Arctica

Paid in full (Saldato) è la traccia numero due e il primo singolo del quinto album dei Sonata Arctica, Unia , pubblicato il 25 maggio del 2007.

Formazione Sonata Arctica (2007)

  • Tony Kakko – voce
  • Jani Liimatainen – chitarra
  • Marko Paasikoski – basso
  • Tommy Portimo – batteria
  • Henrik Klingenberg – tastiere

Traduzione Paid in full – Sonata Arctica

Testo tradotto di Paid in full (Kakko) dei Sonata Arctica [Nuclear Blast]

Paid in full

I was nowhere near ready
when all it ended
So I hoped we could
find a new day,
cannot live without you

You gave me the chance,
time and again in vain
Now my feelings for you

Every tear, every smile,
paid in full
Wrecked the chain,
but no longer can I take the pain

It’s hard for me to love myself right now
I waited, hated, blamed it all on you

Needed to be strong,
yet I was always too weak
So again only blamed myself
for this state we are in
I will take what you have for me now,
it’s not too late

Did you change? I did too
Love can grow from the last grain

It’s hard for me to love myself right now
I waited, hated, blamed it all on you

I need you less and less every day
Fix this moral decay
Yet I’ve grown to love you even more

My fault that you then turned another cheek
You mouth the words,
you’re not ready to speak
You’re scared of me,
although I never had a clue
That I’d become so much stronger than you

I will take what you have for me
now if it’s not too late
If you like I will leave,
I will not miss the last train again

It’s hard for me to love myself right now
I waited, hated, blamed it all on you
It’s hard for me to love your face right now
I’m waiting, hating,
needing, being me

I need you less and less every day
Fix this moral decay
Yet I’ve grown to love you even more

It’s hard for me to hate myself right now
Finally I’m understanding me
One day we may have
whole new me’s and you’s
But first I need to learn
to love me too

Saldato

Non ero neanche lontanamente pronto
quando tutto è finito
Così ho sperato di poter
trovare un nuovo giorno,
non posso vivere senza te

Mi hai dato la possibilità,
più volte invano
Ora i miei sentimenti per te

Ogni lacrima, ogni sorriso,
pagato per intero
Spezzata la catena,
ma non sopporto più il dolore

È difficile per me amarmi adesso
Ho aspettato, odiato, incolpato te di tutto

Avevo bisogno di essere forte,
ma ero sempre troppo debole
Così di nuovo h incolpato solo me
per questo stato in cui ci troviamo
Voglio prendere quello che hai ,
se non è troppo tardi

Sei cambiata? Lo sono anche io
L’amore può crescere da quest’ultimo chicco

È difficile per me amarmi adesso
Ho aspettato, odiato, incolpato te di tutto

Ho bisogno di te sempre di meno ogni giorno
Risolvi questo degrado morale
Sono cresciuto per amarti ancora di più

Colpia se tu ti volti dall’altra parte
Pronunci le parole,
non sei ancora pronta a parlare
Sei spaventata da me,
sebbene non ho mai avuto un indizio
Che stessi diventando così tanto più forte di te

Voglio prendere quello che hai ,
se non è troppo tardi
Se desideri partirò,
non perderò l’ultimo treno di nuovo

È difficile per me amarmi adesso
Ho aspettato, odiato, incolpato te di tutto
È difficile per me amare il tuo viso adesso
Sto aspettando, odiando,
necessitando, sono me stesso

Ho bisogno di te sempre di meno ogni giorno
Risolvi questo degrado morale
Sono cresciuto per amarti ancora di più

È difficile per me odiarmi adesso
finalmente mi comprendo
Un giorno potremmo avere
dei nuovi me e te
ma prima ho bisogno di imparare
ad amare anche me

Tags: - 2.781 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .