Panzer battalion – Sabaton

Panzer battalion (Battaglione panzer) è la traccia numero tre del secondo album dei Sabaton, Primo Victoria, pubblicato nel 2005. Panzer Battalion parla della seconda guerra del golfo.

Formazione Sabaton (2005)

  • Joakim Brodén – voce
  • Rickard Sundén – chitarra
  • Oskar Montelius – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Daniel Mullback – batteria
  • Daniel Mÿhr – tastiere

Traduzione Panzer battalion – Sabaton

Testo tradotto di Panzer battalion (Brodén) dei Sabaton [Black Lodge Records]

Panzer battalion

Under this sun no shadows will fall
Piercing our eyes as we charge
An armoured battalion on course to the east
Closing the end of it’s march

This time we’re here to finish a job
Started a decade ago
Driving the animals out of their holes
To bury them 6 feet below
Armoured tanks of mass destruction
Killers in the east
Rats who dares to stand before us
Feel our guns go live

Death in the shape
of a panzer battalion
Insect of terror don’t run
face your fate like a man
Cannot outrun
our panzer battalion

Thousands of tons of armour and guns
Making it’s way through the sand
Our panzer battalion is back for revenge
Artillery sweeping the land

First strike is ours no mercy is shown
There’s rivers of blood in our track
Breaking their waves of defence with our tanks
Infantry watching our back

Blow their SAM sites clear
for air strike
Ready for the storm
Minefields swept there’s no surrender
Feel our napalm burn

Death in the shape
of a panzer battalion
Insect of terror don’t run
face your fate like a man
Cannot outrun
our panzer battalion

Battaglione panzer

Sotto questo sole non scende nessuna ombra
penetra nei nostri occhi mentre carichiamo
un battaglione corazzato diretto ad est
si avvicina alla fine del suo cammino

Questa volta siamo qui per finire un lavoro
iniziato una decina di anni fa
Facciamo uscire gli animali dalla loro tane
Per seppellirli 2 metri sotto terra
Carri armati corazzati di distruzione di massa
Assassini in oriente
I ratti che osano contrapporsi a noi
sentiranno sulla loro pelle i nostri fucili

La morte con le sembianze
di un battaglione panzer
Insetti del terrore non scappate
affrontate il vostro destino come un uomo
Non potete sfuggire
al nostro battaglione panzer

Migliaia di tonnellate di blindatura e armi
creano il loro percorso attraverso la sabbia
Il nostro battaglione è toranto per vendicarsi
L’artiglieria spazza il terreno

Il primo colpo è nostro, nessuna pietà
Un fiume di sangue sulla nostra scia
Spezziamo le loro linee di difesa con i nostri carri
La fanteria ci copre le spalle

Spazziamo via la loro contraerea
per il nostro attacco aereo
Pronti per la tempesta
Puliamo i campi minati, non c’è nessuna resa
senti come brucia il nostro napalm

La morte con le sembianze
di un battaglione panzer
Insetti del terrore non scappate
affrontate il vostro destino come un uomo
Non potete sfuggire
al nostro battaglione panzer

Tags:, , - 901 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .