Pariah – Black Sabbath

Pariah (Paria) è la terza bonus track della Deluxe edition del diciannovesimo album dei Black Sabbath, 13, pubblicato il 10 giugno del 2013. Con il termine pariah viene descritto un individuo che vive un’esclusione politica e sociale senza per questo essere degradato dal punto di vista morale, ed essendo lontano dalle gerarchie sociali, ha uno spiccato senso della libertà e della giustizia. Paria o dalit sono definiti i fuori casta nel sistema sociale e religioso induista.

Formazione dei Black Sabbath (2013)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Geezer Butler – basso

Traduzione Pariah – Black Sabbath

Testo tradotto di Pariah (Butler, Osbourne, Iommi) dei Black Sabbath [Vertigo]

Pariah

Pariah from society
Addicted to sobriety
A product of a virgin birth
Another god on earth
Yes that’s your fantasy

You say that you can read my mind
Be careful of what you might find
You think that you can be like me
And see what my eyes see
But you’re no friend of mine

Do you believe every word I say?
Make your own truth,
and get out of my way

I’m your pariah
For you desire
Ain’t no messiah
Just your pariah

An angel or the Antichrist
A symbol of your own device
Pathetic in your own sad way
You’re just one pill away
From taking my advice

Do you believe every word I say?
Make your own truth,
and get out of my way

I’m your pariah
For you desire
Ain’t no messiah
Just your pariah

Do you believe that I’m from Heaven?
That I descended from the sky?
The graven image of a pseudo icon
To worship me on high?

I’m not your saviour,
I got no wings to fly
Just your pariah
Don’t look to me when your life is over

I’m your pariah
For you desire
Ain’t no messiah
Just your pariah

Ain’t no messiah
Just your pariah

Paria

Emarginato dalla società
Dedito alla sobrietà
Il prodotto della nascità da una vergine
Un altro Dio sulla terra
Sì questa è la tua fantasia

Dici che puoi leggere la mia mente
fai attenzione a quello che potresti trovare
Pensi di poter essere come me
e vedere quello che vedono i miei occhi
Ma tu non sei mio amico

Credi che ogni parola che dico?
Costruisci la tua stessa verità,
ed esci dalla mia vita

Io sono il tuo paria
per il tuo desiderio
Non sono un messiah
solo il tuo paria

Un angelo oppure un anticristo
un simbolo della tua stessa strategia
Patetico nel tuo triste modo
Sei solo ad una pillola di distanza
da accettare i miei consigli

Credi che ogni parola che dico?
Costruisci la tua stessa verità,
ed esci dalla mia vita

Io sono il tuo paria
per il tuo desiderio
Non sono un messiah
solo il tuo paria

Credi che io venga dal cielo?
Che sono sceso dal cielo?
L’idolo di una pseudo icona
da adorarmi nei cieli?

Io non sono il tuo salvatore,
non ho ali per volare
solo il tuo paria
non guardarmi quando la tua vita è finita

Io sono il tuo paria
per il tuo desiderio
Non sono un messiah
solo il tuo paria

Non sono un messiah
solo il tuo paria

Tags: - 874 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .