Pedigree butchery – Carcass

Pedigree butchery (Macellazione da pedigree) è la traccia numero tre del terzo album dei Carcass, Necroticism – Descanting the Insalubrious pubblicato il 30 ottobre del 1991. In questo caso, nel brano i cadaveri vengono macellati e ridotti in poltiglia per poi essere rivenduti come cibo per cani. Come ogni altro pezzo dell’album, in questa traccia i quattro assoli hanno un titolo: il primo assolo, suonato da Bill Steer, si intitola “Gutted, hashed and deboned” (Eviscerato, macinato e disossato); il secondo assolo di Amott, che viene subito dopo, è intitolato “Prepared on the slab” (Lavorato sul bancone); a metà canzone abbiamo il terzo assolo, di Amott, si intitola “Choicest, prime cuts” (Varietà, taglio di qualità) mentre il quarto, di Steer, si intitola “Firm, meaty chunks” (Rigidi, carnosi bocconi).

Formazione Carcass (1991)

  • Jeff Walker – voce, basso
  • Bill Steer – chitarra
  • Michael Amott – chitarra
  • Ken Owen – batteria

Traduzione Pedigree butchery – Carcass

Testo tradotto di Pedigree butchery (Walker, Steer) dei Carcass [Earache Records]

Pedigree butchery

“Oh my God, what are these?
You can hear people puking?
They’re dog meat”

In caustic butchery
I parent my dominion
In the food chain
I create this missing link
Cold temerity
Confects this splintered for ages
Infantile corruption taken to the brink

Making hash of the
spumous crubescent
All compassion removed
Newly fully developed, boiled
As sprouted fodder
Matrilinear murder
Cordon bleu

As salubrious pet food
Human meat is consumed

And I want to mince my words
But now I love
To see those churned
In tins they are reared

Ghastly I slake
Bestial appetites to sate
As flesh and steel I mate
To fill the lower species’ plate

Desparental, primordial goods oozing
The bawling, squabbling
Denied the suckling teat
Sentient bloodletting sprains the sporulate
Makes a choice
Chimerical treat

Rheological, twisted nursery chymes
The fluxing of the defleshed
Paedophilosophical
Carnage knowledge
As the illegitimeat
to the domesticated is fed

So as you breed
They will bleed

Contumely calories count
Ebullient death toll mounts
Higher and higher

Yeah, tattered butchery
The toils are refreshed
I love my splatter
Erase my flesh

Despumation the midden
The desipient I segment
Pertaining vitality
Their dispatch I cement
Served out for minions
In their feeding trough

Macellazione da pedigree

“O mio Dio, cosa sono questi?
Puoi sentir la gente vomitare?
Essi non son altro che cibo per cani”

In una caustica carneficina
Io seguo passo per passo il mio dominio
Nella catena alimentare
Io rappresento quell’anello mancante
La gelida impudenza
Confeziona questo brandello per stagioni
Un’infantile corruzione portata allo stremo

Producendo del macinato
dalla spumosa crudescenza
Bisogna rimuovere ogni compassione
Recentemente lavorata intera, bollita
Come una verdurina appena germogliata
Omicidio matrilineare
Cotoletta al formaggio

Come un salubre pasto per cuccioli
Carne umana vien consumata

E desidererei moderare i termini
Ma ora io inizio ad amare
La visione di questa gente burrificata
In lattine essi son pressati

Spettrale io mi spengo
Bestiale appetito da saziare
Mentre m’accoppio con la carne e l’acciaio
Per riempire la ciotola delle specie inferiori

Colanti beni primordiali, disparentali
Quelli che strillano, litigando
Rifiutano il capezzolo ch’allatta
Senziente massacro che sloga lo spurolato
Fai una scelta
Delizia chimerica

Reologico, contorto asilo di chimosi
Il flusso dello scarnificato
Pedofilosofico
Sapere carnivoro
Mentre la carne illegittima è usata
per nutrire gl’addomesticati

Così come siete nati
Essi periranno

Disprezzo per la conta delle calorie
La spumeggiante morte accumula un tributo
Sempre più salato

Sì, una macellazione lacerata
La fatica è risanata
Io adoro il mio smembramento
Cancella la mia carne

Despumazione del concime
Il desipiente io seziono
Rimanendo nell’ambito della vita
Il loro dispaccio io fisso
Servito per i seguaci
Nel loro nutriente ventre

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 148 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .