Perversions of pain – Slayer

Perversions of pain (Perversione del dolore) è la traccia numero cinque del settimo album degli Slayer, Diabolus in Musica, uscito il 9 giugno del 1998.

Formazione degli Slayer (1998)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Paul Bostaph – batteria

Traduzione Perversions of pain – Slayer

Testo tradotto di Perversions of pain (King, Hanneman) degli Slayer [American Recordings]

Perversions of pain

You better learn my name
Cause I’m the one insane
And I’m a constant threat
You run in fear from my dark silhouette
Inside my violent mind
Chaos is all you’ll find
Anarchy uncontained
Bear witness to the scorn of my campaign

Perversions of pain
Seep from my eyes
Into your brain
Visualize

Within my world of hate
Disruption I instate
Malicious entity
Defile and desecrate humanity
Alone they all will die
Corroding from inside
With no one left to save them
As I’m dancing on their fucking graves

Perversions of pain
Seep from my eyes
Into your brain
Visualize

Take a look into my mind
Where pleasure is refined
Endless burning holes
Of scarred souls
Step inside my world of hate
Where everything mutates
Your senses under siege
Ingest the virtues I feed
A higher level of pain
Is racing through my veins
There’s nothing more intense
Than mental misery that I dispense
So follow right along
Observe a fresh new dawn
Of super sensation
My realm of torture stimulation

Perversions of pain
Seep from my eyes
Into your brain
Visualize

You better learn my name
Cause I’m the one insane
Inside my violent mind
Chaos is all you’ll find
Within my world of hate
Disruption I instate
Alone they all will die
Corroding from inside
Follow right along
Observe a fresh new dawn
Racing through my veins
A higher level of pain
Higher level of pain
Higher level of pain

Perversione del dolore

Farai meglio ad imparare il mio nome
Perchè sono colui che è pazzo
E sono una minaccia costante
Scappi, impaurito dal mio scuro profilo
Dentro la mia mente violenta
Il caos è l’unica cosa che trovi
L’anarchia non è contenuta
Testimonia la sofferenza della mia campagna

Perversioni del dolore
Colano dai miei occhi
Nel tuo cervello
Visualizzale

Nel mio mondo di odio
Insedio il disturbo
Un’entità maliziosa
Che inquina e dissacra l’umanità
Tutti loro moriranno da soli
Corrodendo da dentro
Con nessuna persona rimasta che possa salvarli
Mentre io starò ballando sulle loro fottute tombe

Perversioni del dolore
Colano dai miei occhi
Nel tuo cervello
Visualizzale

Guarda nella mia mente
Dove il piacere è raffinato
Buchi brucianti senza fine
Di anime piene di cicatrici
Fai un passo nel mio mondo di odio
Dove tutto muta
I tuoi sensi assediati
Ingeriscono le virtù di cui li nutro
Un livello più alto di dolore
Sta scorrendo nelle mie vene
Non c’è niente di più intenso
Che la miseria mentale che dispenso
Quindi seguimi
Osserva un fresco nuovo mattino
Di una sensazione fantastica
Il mio reame di torture stimolanti

Perversioni del dolore
Colano dai miei occhi
Nel tuo cervello
Visualizzale

Farai meglio ad imparare il mio nome
Perchè sono un pazzo
Dentro la mia mente violenta
Il caos è l’unica cosa che trovi
Nel mio mondo di odio
Insedio il disturbo
Tutti voi morirete da soli
Corrodendo da dentro
Quindi seguimi
Osserva un fresco nuovo mattino
Nelle mie vene sta scorrendo
Un livello più alto di dolore
Livello più alto di dolore
Livello più alto di dolore

Tags: - 331 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .