Planet hell – Nightwish

Planet hell (Pianeta inferno) è la traccia numero quattro del quinto album dei Nightwish, Once, uscito il 7 giugno del 2004.

Formazione dei Nightwish (2004)

  • Tarja Turunen – voce
  • Erno Vuorinen – chitarra
  • Marco Hietala – basso
  • Julius Nevalainen – batteria
  • Tuomas Holopainen – tastiere

Traduzione Planet hell – Nightwish

Testo tradotto di Planet hell (Holopainen) dei Nightwish [Nuclear Blast]

Planet hell

Denying the lying
A million children fighting
For lives in strife
For hope beyond the horizon

A dead world
A dark path
Not even crossroads to choose from
All the bloodred
Carpets before me
Behold this fair creation of God

My only wish to leave behind
All the days of the Earth
An everyday hell
of my kingdom come

The first rock thrown again
Welcome to hell, little Saint
Mother Gaia in slaughter
Welcome to paradise, Soldier

My first cry neverending
All life is to fear for life
You fool, you wanderer
You challenged the gods and lost

Save yourself a penny for the ferryman
Save yourself and let them suffer
In hope
In love
This world ain’t ready for the ark

Save yourself a penny for the ferryman
Save yourself and let them suffer
In hope
In love
Mankind works in mysterious ways

Welcome down to my planet hell

Pianeta inferno

Negando le menzogne
Un milione di bambini lottano
per le vite in conflitto
per la speranza dietro all’orizzonte

Un mondo morto
un oscuro sentiero
Neanche un bivio tra cui scegliere
Tutti i tappeti
rosso sangue davanti a me
Osservo questa bella creazione di Dio!

Il mio unico desiderio di lasciarmi dietro
Tutti i giorni della Terra
Questo inferno quotidiano
del mio regno a venire

La prima pietra scagliata nuovamente
Benvenuto all’inferno, piccolo santo
Madre Terra massacrata
Benvenuto in paradiso, soldato

Il mio primo pianto infinito
Tutta la vita è avere paura della vita
Tu sciocco, tu vagabondo
Tu hai sfidato gli dei e hai perso

Risparmiati un penny per il traghettatore
Salvati e lasciali soffrire
Nella speranza
Nell’amore
Questo mondo non è pronto per l’Arca

Risparmiati un penny per il traghettatore
Salvati e lasciali soffrire
Nella speranza
Nell’amore
Il genere umano agisce in modi misteriosi

Benvenuto giù nel mio pianeta inferno

Tags: - 1.001 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .