Playing with spiders / Skullkrusher – Overkill

Playing with spiders / Skullkrusher (Giocando con i ragni / Spaccateschi) è la traccia numero cinque del quarto album degli Overkill, The Years of Decay, pubblicato il 13 ottobre del 1989.

Formazione Overkill (1989)

  • Bobby Ellsworth – voce
  • D.D. Verni – basso
  • Bobby Gustafson – chitarra
  • Sid Falck – batteria

Traduzione Playing with spiders / Skullkrusher – Overkill

Testo tradotto di Playing with spiders / Skullkrusher (Verni, Ellsworth, Gustafson, Falck) degli Overkill [Megaforce]

Playing with spiders / Skullkrusher

Standin’ at the crossroads
which way you gonna go
and what you gonna do
when it comes
bargaining with gasoline
take a ride on this machine
gonna get me some
when it comes

Just how far you gonna go
somebody should let you know
once you’re in you ain’t get it out
put aside your foolish pride
so you take just one more ride
I don’t think you know
what it’s about
here it comes

Ridin’ on a living hell
got another soul to sell
right is right and wrong is wrong
life’s a dream
on this machine
and lasts just about as long

So ya think you know it all
and when you ride you never fall
well I got some news for you
entice you with a wicked smile
take a ride for a while
seems that the news is true
yes it’s true.

Oh take me away
on the ride of your life
oh put me away
deathpusher
oh take me away
last time of my life
skullkrusher

Ten thousand nightmares
ten thousand years
ten thousand martyrs crying
ten million tears
all the thinking never done
all the murder all the fun
wash the blood from your hands
bury your secrets in the sand
and forget
your mouth gonna dry
shortness of breath
symptoms of fear
symptoms of death

Tracks go on for miles
through the agony and smiles
layin’ there in pieces on the ground
what the hell you take a chance
crusher calls make your stance
when you’re dead you never make a sound

Racin’ with the devil
engine’s slowin’ down
fifty years too early
you’re laying underground…
you’re krushed

Oh take me away
on the ride of your life
oh put me away
deathpusher
oh take me away
last time of my life
skullkrusher

Giocando con i ragni / Spaccateschi

In piedi all’incrocio
da che parte vuoi andare
e che cosa vuoi fare
quando arriva
trattando con la benzina
fai un viaggio su questa macchina
devo farne alcuni
quando arriva

Quando lontano andrai
qualcuno dovrebbe saperlo
una volta dentro non puoi uscire
metti da parte il tuo stupido orgoglio
in modo da fare solo un altro giro
Non credo tu sappia
di cosa si tratta
ecco che arriva

Cavalcando un inferno vivente
ho avuto un’altra anima da vendere
giusto è giusto e sbagliato è sbagliato
la vita è un sogno
su questa macchina
e dura quasi tutto il tempo

Quindi tu pensi di sapere tutto
e quando cavalchi tu non cadi mai
Bene, ho una notizia per te
ti convinco con un sorriso malvagio
fai un giro per un po’
sembra che la notizia sia vera
si, è vera.

Oh portami via
sulla giostra della tua vita
Oh mettimi in manicomio
spacciatore di morte
Oh portami via
l’ultimo momento della mia vita
distruttore di teschi

Diecimila incubi
Diecimila anni
Diecimila martiri che piangono
Dieci milioni di lacrime
Tutti il pensiero mai fatto
tutto l’omicidio, tutto il divertimento
lava il sangue dalla tue mani
seppellisci i tuoi segreti nella sabbia
e dimentica
la tua bocca diventerà asciutta
mancanza di respiro
sintomi di paura
sintomi di morte

Le tracce proseguono per miglia
attraverso l’agonia e il sorriso
giace là in pezzi sul terreno
che diavolo, cogli l’occasione
il distruttore chiama, fai la tua mossa
quando sarai morto non farai più rumore

Facendo a gara con il diavolo
il motore sta rallentando
cinquanta anni troppo presto
sei sotto terra…
sei spappolato

Oh portami via
sulla giostra della tua vita
Oh mettimi in manicomio
spacciatore di morte
Oh portami via
l’ultimo momento della mia vita
distruttore di teschi

Tags: - 88 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .