Polar nights – Scorpions

Polar nights (Notti polari) è la traccia numero otto del quarto album degli Scorpions, Virgin Killer, pubblicato il 9 ottobre del 1976.

Formazione Scorpions (1976)

  • Klaus Meine – voce
  • Ulrich Roth – chitarra
  • Rudolf Schenker – chitarra
  • Francis Buchholz – basso
  • Rudy Lenners – batteria

Traduzione Polar nights – Scorpions

Testo tradotto di Polar nights (Roth) degli Scorpions [Polydor]

Polar nights

Down, down …
That´s bringing me down
The stars in the sky
Seem to fall to the ground.
Time, time …
I´m chasing the time
The stars in the sky
Seem to be turning round.
Is that the wind in your eyes
That is soothing my mind?
Is that the night of your eyes
That is soothing my mind?

Round, round …
My mind´s whirling round
The moons in the sky
Seem to burn on the ground.
Gone, gone …
My nightmares are gone
The moons in the sky
Seemed to eat up the sun.
Is that the wind in your eyes
That is soothing my mind?
Is that the night in your eyes
That is soothing my mind?
Back from polar nights …

I was down …
I was out …
The nights at the pole´ve been
So cold without you!
I was down …
I was out …
The pole-star was bringing me
Back home to you.
Is that the wind in your eyes
That is soothing my mind?
Is that the night in your eyes
That is soothing my mind?

Notti polari

Giù, giù…
Mi sta portando verso il basso
Le stelle nel cielo
sembrano cadere sulla terra
Tempo, tempo…
Sto inseguendo il tempo
Le stelle in cielo
sembrano voltarsi.
È il vento nei tuoi occhi
che sta calmando la mia mente?
È la notte dei tuoi occhi
che sta calmando la mia mente?

Gira, gira…
Vorticoso giro della mia mente
La luna nel cielo
sembra bruciare sul terreno
Andato, andato…
I miei incubi sono andati
Le lune nel cielo
sembrano consumare il sole.
È il vento nei tuoi occhi
che sta calmando la mia mente?
È la notte dei tuoi occhi
che sta calmando la mia mente?
Di ritorno dalle notti polari…

Ero giù…
Ero fuori….
Le notti al polo sono state
così fredde senza te!
Ero giù…
Ero fuori….
La stella polare mi sta portando
a casa da te.
È il vento nei tuoi occhi
che sta calmando la mia mente?
È la notte dei tuoi occhi
che sta calmando la mia mente?

Tags: - 321 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .