Prediction of warfare – Amon Amarth

Prediction of warfare (Previsione di guerra) è la nona e ultima traccia del sesto album degli Amon Amarth, With Oden on Our Side, pubblicato il 22 settembre del 2006.

Formazione Amon Amarth (2006)

  • Johan Hegg – voce
  • Olavi Mikkonen – chitarra
  • Johan Söderberg – chitarra
  • Ted Lundström – basso
  • Fredrik Andersson – batteria

Traduzione Prediction of warfare – Amon Amarth

Testo tradotto di Prediction of warfare degli Amon Amarth [Metal Blade]

Prediction of warfare

Ships were prepared
Weapons and shields
Sails were raised
We headed out to sea!

Norway disappeared in the east
Our journey had begun
Helpful winds gave us our speed
Under a warming sun

Heading to the emerald land
A fleet of 50 ships
An army of two thousand men lead by the king

On the horizon dark clouds arose
Thor rode across the black clouds
As the night rolled in over us
We felt the wrath of the storm

That night I was haunted by dreams
An omen, of what was to come
The serpent arose from the sea

Ready to strike
With hammer in hand
The serpent in pain,
twisting in furious rage!
Fought for its life
The serpent escaped
Thor was in rage
My dreams began to fade

Woke from dreams
Sword in my hand
The break of dawn
We were closing in on Irish land
Time to attack
Grabbed our shields
We came ashore
And saw the waiting horde

The fight was short and deadly intense
The Irish fought us well
But as we gained the upperhand
Their fighting spirit quelled

Ready to strike
With swords in our hands
They struggle with heart
The Irish fell to our wrath
Fought for his life
Their king escaped
With fury divine
King Olaf threw his sword

Previsione di guerra

Le navi sono state preparate
Armi e scudi
Le vele sono state alzate
Ci siamo diretti verso il mare aperto!

Ad est la Norvegia scompare
Il nostro viaggio è iniziato
La forza del vento ci darà la nostra velocità
Sotto un caldo sole

Ci dirigiamo verso la terra di smeraldo
Una flotta di 50 navi
Un esercito di duemila uomini guidati dal re

All’orizzonte scorgiamo oscure nubi
Thor ci guida attraverso le nere nuvole
mentre la notte ci avvolge
sentiamo l’ira della tempesta

Quella notte fui ossessionato dai sogni
Un presagio, di ciò che doveva succedere
Il serpente sorse dal mare

Pronti a colpire
con il martello nella mano
Il serpente nel dolore
si contorce in una furiosa rabbia!
Combatte per la sua vita
Il serpente scappò
Thor era in collera
Il mio sogno inizio a svanire

Svegliato dal sogno
con la spada in mano
Il sole sta sorgendo
siamo vicini alla terra irlandese
È tempo di attaccare
Afferriamo i nostri scudi
Siamo arrivati sulla spiaggia
e vedemmo l’orda in attesa

La lotta fu breve ma mortale
Gli irlandesi combattevano bene
ma riuscimmo ad avere il sopravvento
e a domare il loro spirito combattivo

Pronti a colpire
con la spada in mano
Lottano con il cuore
Gli irlandese cade con la nostra furia
Combattendo per la sua vita
il loro re scappa
con una furia divina
Re Olaf lanciò la sua spada

Tags: - 173 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .