President dead – Marilyn Manson

President dead (Presidente morto) è la traccia numero sei del quarto album dei Marilyn Manson, Holy Wood (In the Shadow of the Valley of Death), pubblicato il 13 novembre del 2000.

Formazione Marilyn Manson (2000)

  • Marilyn Manson – voce
  • John 5 – chitarra
  • Twiggy Ramirez – basso
  • Ginger Fish – batteria
  • M.W. Gacy – tastiere

Traduzione President dead – Marilyn Manson

Testo tradotto di President dead (Manson, Ramirez, John 5) dei Marilyn Manson [Interscope]

President dead

This is for the people, they want you
This is for the people, they want you
getting high on violence, baby

President Dead is clueless
and he’s caught in a headlight, police-stated god
and his skull is stained glass

Incubated and jet set
the bitter thinkers
buy their tickets
to go find god
like a piggy in a fair

And we don’t want to live forever
and we know that suffering is so much better

This is for the people, they want you
This is for the people, they want you
getting high on violence, baby

Give the bills time to work
we all could be martyred in the
winter of our discontent

(getting high on violence, baby)

Every night we are nailed into place and
Every night we just can’t seem to
Ever remember the reason why

(getting high on violence, baby)

And we don’t want to live forever
and we know that suffering is so much better

This is for the people, they want you
This is for the people, they want you
getting high on violence, baby

And we don’t want to live forever
and we know that suffering is so much better

Presidente morto

Questo è per la gente, loro ti vogliono
Questo è per la gente, loro ti vogliono
Vai su di giri con la violenza, piccola

Il Presidente è morto e non c’è nessun indizio
è preso sotto i fanali del dio dittatore
il suo teschio è fatto di vetri colorati

Incubati e jet set
gli amaraggiati pensatori
comprano i loro biglietti
per andare a cercare dio
come un maiale in una fiera

E non vogliamo vivere per sempre
e sappiamo che soffrire è molto meglio

Questo è per la gente, loro ti vogliono
Questo è per la gente, loro ti vogliono
Vai su di giri con la violenza, piccola

Dai ai soldi il tempo di lavorare
tutti potremmo venir martirizzati
nell’inverno del nostro malcontento

(Vai su di giri con la violenza, piccola)

Ogni notte ci inchiodano al nostro posto e
Ogni notte sembriamo non
ricordarne nemmeno il motivo

(Vai su di giri con la violenza, piccola)

E non vogliamo vivere per sempre
e sappiamo che soffrire è molto meglio

Questo è per la gente, loro ti vogliono
Questo è per la gente, loro ti vogliono
Vai su di giri con la violenza, piccola

E non vogliamo vivere per sempre
e sappiamo che soffrire è molto meglio

Tags: - 173 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .