Prosthetics – Slipknot

Prosthetics (Protesi) è la traccia numero undici dell’album omonimo di debutto degli Slipknot, pubblicato il 29 giugno del 1999.

Formazione Slipknot (1999)

  • Corey Taylor – voce
  • Mick Thomson – chitarra
  • James Root – chitarra
  • Craig Jones – campionatore
  • Paul Gray – basso
  • Joey Jordison – batteria
  • Shawn Crahan – percussioni
  • Chris Fehn – percussioni
  • Sid Wilson – giradischi

Traduzione Prosthetics – Slipknot

Testo tradotto di Prosthetics (Crahan, Taylor, Thomson, Jordison, Gray) degli Slipknot [Roadrunner]

Prosthetics

Even if you run… I will find you
I decided I wanted you
Now I know…I need
If you can’t be bought,
tougher than I thought
Keep in mind, I am with you
Never left out fate,
can’t concentrate

You will be mine!
Ah, fucking you will be mine!
Ah, fucking you will be mine!
Ah, fucking you will be mine!

I found you

Leanin’ out of an open window
You laughed (my fingers clenched)
Too perfect, far too careless
I couldn’t help myself
I just took you

Dammit man I knew it was a mistake
(You brought it outta me)

Better make yourself out home
You’re here to stay
You won’t bother me…
If you let me bother you
All the doors are locked,
all the windows shut
Keep in mind, I watch you
Never leave my side,
never leave me, fucker
Even if you run

What the fuck is different?
Man, I can’t believe I’m doin’ this

Dammit man I knew it was a mistake
(You brought it outta me)

Protesi

Anche se corri… ti troverò
Ho deciso che volevo te
Ora lo so… Ne ho bisogno
Se non può essere comprato,
è più dura di quanto pensassi
Ricorda, sono sempre con te
Non ho mai escluso il destino,
non riesco a concentrarmi

Sarai mio!
Ah, ca##o sarai mio!
Ah, ca##o sarai mio!
Ah, ca##o sarai mio!

Ti ho trovato

Sporgendoti da una finestra aperta
Ridevi (le mie dita si strinsero)
Troppo perfetto, troppo distratto
Non ne ho potuto fare ha meno
ti ho preso

Dannazione, sapevo di fare un errore
(Mi hai mandato fuori di testa)

È meglio che ti ci abitui
Rimarrai qui per sempre
Non mi darai fastidio…
Se mi lasci dar fastidio a te
Le porte sono tutte serrate
e le finestre sbarrate
Ricorda, ti tengo d’occhio
Non allontanarti,
non andare via stronzo
Anche se corri…

Che ca##o c’è di diverso?
Amico, non posso credere che lo sto facendo…

Dannazione, sapevo di fare un errore
(Mi hai mandato fuori di testa)

Tags: - 751 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .