Psychopathologist – Carcass

Psychopathologist (Psicopatologo) è la traccia numero sedici del primo album dei Carcass, Reek of Putrefaction, pubblicato nel luglio del 1988. Il brano contiene un assolo intitolato “Inquisitive brutality” (“Brutalità inquisitoria”).

Formazione Carcass (1988)

  • Bill Steer – voce, chitarra
  • Jeff Walker – basso
  • Ken Owen – batteria

Traduzione Psychopathologist – Carcass

Testo tradotto di Psychopathologist (Walker, Steer, Owen) dei Carcass [Earache Records]

Psychopathologist

Effervescing entrails
corroding after years.
The stench of the canker
brings me no tears.
Festering tumours of cancerous decay,
Gnawed and chewed by maggots
with malicious hate.

I like to slide my hand
inside your stomach
and rip out the putrid remains.
Drink the pus
and munch on the internal organs,
until all the casket is drained.

It’s fun being a pathologist,
slicing up corpses,
especially when they
have just been exhumed.
I like doing autopsies
on festering carcasses.
I get high sniffing on all the fumes.

The sound of rancid juices
sloshing around your coffin.
The mould and the gore
remind me of that you’re rotting.
Congealed blood clotted
around both sets of veins.
The beautiful color
of your decomposing brain.

I like to slide my hand
inside your stomach
and rip out the putrid remains.
Drink the pus
and munch on the internal organs,
until all the casket is drained.

It’s fun being a pathologist,
slicing up corpses,
especially when they
have just been exhumed.
I like doing autopsies
on festering carcasses.
I get high sniffing on all the fumes.

Psicopatologo

Viscere effervescenti
che si corrodon dopo anni.
Il lezzo del cancro
non mi fa scender lacrima alcuna.
Tumori infetti di cancerogeno decadimento,
Masticati e sgranocchiati dai vermi
con odio malizioso.

Amo scorrere la mia mano
all’interno del tuo stomaco
ed estirpare i putridi resti.
Sorseggio il pus
e m’abbuffo sugl’organi interni,
sinché tutto il feretro non è prosciugato.

Ѐ divertente essere un patologo,
Squarciare corpi,
specialmente quando
essi son appena stati esumati.
Adoro concludere autopsie
su carcasse in putrefazione.
M’inebrio a sniffare tutte le esalazioni.

L’eco dei rancidi succhi
che sciabordano dalla tua tomba.
La muffa ed il sangue
mi rimembrano la tua decomposizione.
Un rappreso sangue coagulato
avvolge entrambe le coppie di vene.
L’incantevole pigmento
del tuo cervello in decadenza.

Amo scorrere la mia mano
all’interno del tuo stomaco
ed estirpare i putridi resti.
Sorseggio il pus
e m’abbuffo sugl’organi interni,
sinché tutto il feretro non è prosciugato.

Ѐ divertente essere un patologo,
Squarciare corpi,
specialmente quando
essi son appena stati esumati.
Adoro concludere autopsie
su carcasse in putrefazione.
M’inebrio a sniffare tutte le esalazioni.

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 71 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .