Purity – Slipknot

Purity è la traccia numero nove dell’album omonimo di debutto degli Slipknot, pubblicato il 29 giugno del 1999. Il brano, preceduto dalla breve Frail limb nursery, racconta la storia, inventata, di Purity Marie Knight, una ragazza che nel 1997 venne rapita e uccisa da un maniaco.

Formazione Slipknot (1999)

  • Corey Taylor – voce
  • Mick Thomson – chitarra
  • James Root – chitarra
  • Craig Jones – campionatore
  • Paul Gray – basso
  • Joey Jordison – batteria
  • Shawn Crahan – percussioni
  • Chris Fehn – percussioni
  • Sid Wilson – giradischi

Traduzione Frail limb nursery – Slipknot

Testo tradotto di Frail limb nursery (Crahan, Taylor, Thomson, Jordison, Gray) degli Slipknot [Roadrunner]

Frail limb nursery

What about the boy?
She lay as though she were in a trance, 
With her long eyelashes fluttering
like she was dreaming. 
She said to him "I lie beyond the seas", 
And then all of a sudden her head
dipped back and she vanished. 

Gone, gone without a trace. 
Gone. 

She’s never coming back,
do you know what it’s like to live with that?
No one knows what it’s like. 
The only one who knew me, gone.
I know what you want and I can give it to you

I’m so tired, and hungry
I’m so tired
Have you ever seen heaven?

Nido del fragile arto

“Cos’è successo al ragazzo?”
Giaceva come se fosse in trance,
con le sue lunghe ciglia ondeggianti
come se stesse sognando.
Gli ha detto “mi sdraio al di là del mare”
e poi, all’improvviso la sua testa
si immerse e svanì

Andata, andata senza una traccia
Andata.

Non è mai tornata,
sai com’è vivere con questo?
Nessuno sa com’è.
L’unica che mi conosceva, andata.
“so cosa vuoi posso dartela…”

Sono così stanca…e arrabbiata…
Sono così stanca…
Hai mai visto il paradiso?

Traduzione Purity – Slipknot

Testo tradotto di Purity (Crahan, Taylor, Thomson, Jordison, Gray) degli Slipknot [Roadrunner]

Purity

No!

Maze psychopathic daze
I create this waste
Back away from tangents,
on the verge of drastic
Ways can’t escape this place
I deny your face
Sweat gets in my eyes,
I think I’m slowly dying

Put me in a homemade cellar
Put me in a hole for shelter
Someone hear me please,
all I see is hate
I can hardly breathe,
and I can hardly take it

Hands on my face overbearing
I can’t get out

Lost ran at my own cost
hearing laughter, scoffed
Learning from the rush,
detached from such and such
Bleak all around me,
weak listening, incomplete
I am not a dog,
but I’m the one your dogging

I am in a buried kennel
I have never felt so final
Someone find me please,
losing all reserve
I am fucking gone,
I think I’m fucking dying

Hands on my face over bearing
I can’t get out

You all stare, but you’ll never see
There is something inside me
You all stare, but you’ll never see
There is something inside me
You all stare, but you’ll never see
There is something inside me
You all stare, but you’ll never see
There is something in you I despise

Cut me, show me, enter, I am
Willing and able and
never any danger to myself
Knowledge in my pain,
knowledge in my pain
Or was my tolerance a phase?
Empathy, out of my way

I can’t die
I can’t die
I can’t die
I can’t die

You all stare, but you’ll never see
There is something inside me
You all stare, but you’ll never see
There is something inside me
You all stare, but you’ll never see
There is something inside me
You all stare, but you’ll never see
There is something in you I despise

Despise
Despise

Purity
Purity
Purity

Purity

No!

Imbroglione, stordito psicopatico
Creo questa desolazione
Lontano dalle tangenti,
sull’orlo del burrone
Non puoi scappare da questo posto
Ripudio la tua faccia
Il sudore mi va negli occhi,
penso che sto morendo lentamente

Mettimi nella cantina di casa
Mettimi in un buco per ripararmi
Qualcuno mi ascolti per favore,
tutto ciò che vedo è odio
Riesco a malapena a respirare,
e difficilmente posso farcela

Mani sulla mia faccia prepotenti,
non ce la faccio più!

Perso ho corso a mio rischio…
Ascoltando la risata, avida
Imparando dalla mia fuga,
distaccato
Desolato tutto intorno a me,
debole, incompleto
Non sono un cane,
ma sono quello che stai perseguitando

Sono un rigagnolo sotterraneo
Non mi sono mai sentito così finito
Qualcuno mi trovi per favore,
perdendo tutto il riserbo
Sono fottuto,
penso che sto morendo, ca##o

Mani sulla mia faccia prepotenti,
non ce la faccio più!

Voi tutti mi fissate, ma non vedrete mai
C’è qualcosa dentro me
Voi tutti mi fissate, ma non vedrete mai
C’è qualcosa dentro me
Voi tutti mi fissate, ma non vedrete mai
C’è qualcosa dentro me
Voi tutti mi fissate, ma non vedrete mai
C’è qualcosa in voi che io disprezzo

Tagliatemi, mostratemi, entrate, io sono
pronto capace e motivato e
mai un pericolo per me stesso
Conoscenza del mio dolore,
conoscenza del mio dolore
O la mia tolleranza era una solo una fase?
Empatia, via da me

Non posso morire!
Non posso morire!
Non posso morire!
Non posso morire!

Voi tutti mi fissate, ma non vedrete mai
C’è qualcosa dentro me
Voi tutti mi fissate, ma non vedrete mai
C’è qualcosa dentro me
Voi tutti mi fissate, ma non vedrete mai
C’è qualcosa dentro me
Voi tutti mi fissate, ma non vedrete mai
C’è qualcosa in voi che io disprezzo

Disprezzo
Disprezzo

Purity
Purity
Purity

Tags: - 2.123 visite

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .