Rain of a thousand flames – Rhapsody

Rain of a thousand flames (Pioggia di mille fiamme) è la traccia che apre e che da il titolo al quarto album dei Rhapsody, pubblicato il 19 dicembre del 2001.

Formazione Rhapsody (2001)

  • Fabio Lione – voce
  • Luca Turilli – chitarra
  • Alessandro Lotta – basso
  • Alex Holzwarth – batteria
  • Alessandro Staropoli – tastiere

Traduzione Rain of a thousand flames – Rhapsody

Testo tradotto di Rain of a thousand flames (Staropoli, Turilli) dei Rhapsody [Limb Music]

Rain of a thousand flames

Dies Irae
Regna nell’oscurità

Guardians of the moonlight
bring the spell alive
Through the sphere of sorrow
lead my holy ride
Titans of the desert face
the warlord’s pride
Fighters from the near lakes
join the tragic night

War of the ghostland take your souls
But give us freedom once and for all
Firestorm!

Under the rain of a thousand flames
We face the real pain falling in vain
While the dark angel screams for vengeance
In the dead shadow of falling stars

Silent cries of virgins
touch the heart of night
Raped by the demons under painful sights
Sperm and blood and terror, chaos in my head
Is the law of evil triumph for the damned

War of the ghostland take your souls
But give us freedom once and for all
Firestorm!

Under the rain of a thousand flames
We face the real pain falling in vain
While the dark angel screams for vengeance
In the dead shadow of falling stars

“Moonlight is the witness
of the most tragic day for our lands.
Nothing seems possible
to change the destiny of war!”

Lament of heroes reach the deep skies
Fill the wide cosmos and free my pain…
my pain!

Under the rain of a thousand flames
We face the real pain falling in vain
While the dark angel screams for vengeance
In the dead shadow of falling stars

Dies Irae
Regna nell’oscurità

Pioggia di mille fiamme

Il giorno dell’ira
Regna nell’oscurità

Guardiani della luce della luna,
custodite intatto l’incantesimo
Attraverso la sfera del dolore
guidate la mia sacra cavalcata
Titani del deserto, affrontate
l’orgoglio del signore della guerra
Combattenti dai laghi vicini,
unitevi alla tragica notte

Guerra della terra fantasma prendi le tue anime
Ma dacci la libertà una volta per tutte
Tempesta di fuoco!

Sotto la pioggia di mille fiamme
Affrontiamo il vero dolore, cadendo invano
Mentre l’angelo oscuro invoca vendetta
Nell’ombra morta delle stelle cadenti

Pianti silenziosi di vergini
toccano il cuore della notte
Violentate dai demoni in un doloroso spettacolo
Sperma sangue e terrore, chaos nella mia testa
È la legge del male che trionfa per i dannati

Guerra della terra fantasma prendi le tue anime
Ma dacci la libertà una volta per tutte
Tempesta di fuoco!

Sotto la pioggia di mille fiamme
Affrontiamo il vero dolore, cadendo invano
Mentre l’angelo oscuro invoca vendetta
Nell’ombra morta delle stelle cadenti

“La luce della luna è testimone
del più tragico giorno per le nostre terre.
Niente sembra poter
cambiare le sorti della battaglia!”

Lamento degli eroi, raggiungi i profondi cieli
Colma gli ampi cosmi e liberami dal mio dolore…
il mio dolore!

Sotto la pioggia di mille fiamme
Affrontiamo il vero dolore, cadendo invano
Mentre l’angelo oscuro invoca vendetta
Nell’ombra morta delle stelle cadenti

Il giorno dell’ira
Regna nell’oscurità

Tags:, - 414 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .