Ravens calling – Crematory

Ravens calling (Il richiamo dei corvi) è la traccia numero quattro del tredicesimo album dei Crematory, Monument, pubblicato il 15 aprile del 2016. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Crematory (2016)

  • Gerhard “Felix” Stass – voce
  • Tosse Basler – chitarra, voce pulita
  • Rolf Munkes – chitarra
  • Harald Heine – basso
  • Markus Jüllich – batteria
  • Katrin Jüllich – tastiere

Traduzione Ravens calling – Crematory

Testo tradotto di Ravens calling dei Crematory [SPV]

Ravens calling

As I walked along the verge
of a mourning lake
The fog over darkened water
began to clear

Then I looked in the eyes of the ravens
I raised myself to the sky
The blaze increased to a light in the air
Running through my veins

Ravens are calling…
calling my name
Blood rain is falling
my hope is in vain
Tears don’t mean the same
Stop playing this game
When the ravens call my name
When the ravens call my name
I’m prepared to die
When the ravens call my name

So I walked among
the dying trees of a barren land
As the sun goes down
on the silver mountains

Then I looked in the eyes of the ravens
I raised myself to the sky
The blaze increased to a light in the air
Running through my veins

Ravens are calling…
calling my name
Blood rain is falling
my hope is in vain
Tears don’t mean the same
Stop playing this game
When the ravens call my name
When the ravens call my name
I’m prepared to die
When the ravens call my name

When the ravens call my name,
it’s like coming home
When the ravens call my name
I’m prepared to die

Il richiamo dei corvi

Mentre camminavo lungo il bordo
di un lago luttuoso
la nebbia sopra l’acqua scura
iniziò a schiarirsi

Poi guardai negli occhi dei corvi
Alzai me stesso verso il cielo
La fiamma diventò una luce nell’aria
che scorreva nella mie vene

I corvi stanno chiamando…
stanno chiamando il mio nome
una pioggia di sangue sta cadendo,
la mia speranza è vana
le lacrime non hanno lo stesso significato
basta fare questo gioco
Quando i corvi chiamano il mio nome
Quando i corvi chiamano il mio nome
Io sono pronto a morire
Quando i corvi chiamano il mio nome

Quindi ho camminato tra
gli alberi morenti di una terra arida
Mentre il sole tramontava
sulle montagne d’argento

Poi guardai negli occhi dei corvi
Alzai me stesso verso il cielo
La fiamma diventò una luce nell’aria
che scorreva nella mie vene

I corvi stanno chiamando…
stanno chiamando il mio nome
una pioggia di sangue sta cadendo,
la mia speranza è vana
le lacrime non hanno lo stesso significato
basta fare questo gioco
Quando i corvi chiamano il mio nome
Quando i corvi chiamano il mio nome
Io sono pronto a morire
Quando i corvi chiamano il mio nome

Quando i corvi chiamano il mio nome
è come tornare a casa
Quando i corvi chiamano il mio nome
Io sono pronto a morire

Tags:, - 141 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .