Requiem for the indifferent – Epica

Requiem for the indifferent (Requiem per l’indifferente) è la traccia numero sei e quella che da il nome al quinto album degli Epica, pubblicato il 9 marzo del 2012.

Formazione Epica (2012)

  • Simone Simons – voce
  • Mark Jansen – chitarra
  • Isaac Delahaye – chitarra
  • Coen Janssen – tastiere
  • Yves Huts – basso
  • Ariën van Weesenbeek – batteria

Traduzione Requiem for the indifferent – Epica

Testo tradotto di Requiem for the indifferent (Jansen, Delahaye) degli Epica [Nuclear Blast]

Requiem for the indifferent

When silence betrays

We’ve tried to find a reason
To go on and cross the line
Tell me
How can we justify the act
We’ve tried to look around and
Search for ways to shift the blame
The escape
From moral sense we drift away
When we can’t have it all
We want it all

With money segregating
The centers are degrading
The devastation
We feared we’d befall
But soon we’ll realize that
We can get reunited
This could apply to us all, after all
We’ll never find our peace of mind
If we don’t leave the past behind
Make up your mind

When silence betrays

We spilled the tears for wretches
And for human sacrifice
Look at them
We’ve pushed them
through the tiny holes
Yet still we know
we’re all responsible

With money segregating
The centers are degrading
The devastation
We feared we’d befall
But soon we’ll realize that
We can get reunited
This could apply to us all, after all
We’ll never find our peace of mind
If we don’t leave the past behind
Make up your mind

Counting down

The road to perdition
Driving fast and without vision

Parva notes circum te
Incorrupta nitidaque
Vide, gusta, senti, bibe
Formam ex eis captes

We’re falling, we’re ailing
Collapse is now drawing nearer
Derailing, the end is nigh

Unravelled, dishevelled
The answer’s never been clearer
Unlevelled we’re standing by

When we finally find
the reason to exist
We will be able to appreciate
the fundamental gifts

Drown, bury, erase
All that is dividing us
Down, parry, negate
All that’s keeping us from growth
Free the energy enclosed within us

Try to keep on searching for
the meaning of our lives
Find the only values that can
help us in our strife
Keep on searching and be ready
when the tides are high

Try to find the philosopher deep within you
Trigger and motivate all
that matters along your way
Seek and find the answers

With money segregating
The centers are degrading
The devastation
We feared we’d befall
But soon we’ll realize that
We can get reunited
This could apply to us all, after all
We’ll never find our peace of mind
If we don’t leave the past behind

Wake up your troubled mind

Requiem per l’indifferente

Quando il silenzio tradisce

Abbiamo provato a trovare una ragione
Per andare avanti ed oltrepassare il limite
Dimmi
Come possiamo giustificare l’atto
Abbiamo provato a guardarci intorno e
Cercare modi per trasferire la colpa
La via di fuga
Ci allontaniamo dal senso morale
Quando non possiamo avere tutto
Noi vogliamo tutto

Con il denaro che segrega
I centri si stanno degradano
La devastazione
Che temevamo capitasse
ma presto ci renderemo conto che
Possiamo riunirci
Questo può applicarsi a noi tutti, dopotutto
Non troveremo mai la nostra pace mentale
Se non ci lasciamo alle spalle il passato
Deciditi

Quando il silenzio tradisce

Abbiamo versato lacrime per I miserabili
E per il sacrificio umano
Guardali
Li abbiamo spinti
attraverso i piccolo buchi
Ma comunque sappiamo
che siamo tutti responsabili

Con il denaro che segrega
I centri si degradano
La devastazione
Che temevamo capitasse
ma presto ci renderemo conto che
Possiamo riunirci
Questo può applicarsi a noi tutti, dopotutto
Non troveremo mai la nostra pace mentale
Se non ci lasciamo alle spalle il passato
Deciditi

Conto alla rovescia

La strada per la perdizione
Avanzerà veloce e senza visione

Parva notes circum te
Incorrupta nitidaque
Vide, gusta, senti, bibe
Formam ex eis captes

Stiamo cadendo, siamo malati
Il collasso ora si sta facendo vicino
Deragliando, la fine è vicina

Svelata, incasinata
La risposta non è mai stata più chiara
Sconnessi noi stiamo là

Quando finalmente troveremo
una ragione per esistere
Saremo in grado di apprezzare
i doni fondamentali

Affoga, seppellisci, cancella
Tutto ciò che ci separa
Abbatti, eludi, nega
Tutto ciò che ci previene dal crescere
libera l’energia rinchiusa in noi

Prova a continuare a cercare
il senso della nostra vita
Trova gli unici valori che ci possono
aiutare nel nostro conflitto
Continua a cercare e stai pronto
quando le onde saranno alte

Prova a trovare il filosofo dentro di te
Innesca e motiva tutto ciò
che conta lungo il tuo cammino
Cerca e trova la risposta

Con il denaro che segrega
I centri si degradano
La devastazione
Che temevamo capitasse
ma presto ci renderemo conto che
Possiamo riunirci
Questo può applicarsi a noi tutti, dopotutto
Non troveremo mai la nostra pace mentale
Se non ci lasciamo alle spalle il passato

Sveglia la tua mente preoccupata

Tags:, - 631 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .