Revelation (Death’s Angel) – Manowar

Revelation (Death’s angel) (Apocalisse Angelo della morte) è la traccia numero sei del secondo album dei Manowar, Into glory ride pubblicato nel luglio del 1983. Il brano parla dell’Apocalisse di San Giovanni (che gli inglesi chiamano Revelation).

Formazione Manowar (1983)

  • Eric Adams – voce
  • Ross the Boss – chitarra
  • Joey DeMaio – basso
  • Scott Columbus – batteria

Traduzione Revelation (Death’s angel) – Manowar

Testo tradotto di Revelation (DeMaio) dei Manowar [Music for Nations]

Revelation (Death’s angel)

Above the wreckage
of your mortal world I stand
Judgement passed delivered by his hand
Now clear the smoke, there the ashes stand
A fitting tribute to mortality and man.

What was written foretold in dreams,
in visions apocalypse now seen.
And all self-righteous fools
who lived and blasphemed
Drink the wine of his anger
Die with the beast.

Vindication, he is coming on the clouds.
See his angels,
hear their trumpets sound.
The day of anger when
the stars fall from the sky
The moon turns red,
the sun turns black as night.
Know the end is coming,
heed this sign
By the morning star
the four horsemen ride.

Revelation, the chosen saved
Earth be cleansed in a blaze.
Armageddon, the first trumpet blows
Hail, fire and blood
fall on Satan’s throne.

His hair as white as wool,
his eyes like burning flame
He is the first and last,
he brings the seven plagues.
Seven stars of seven cities in his hand
He holds the keys of death
for the underworld and man.
Know the end is coming,
heed this sign
By the morning star
the four horsemen ride.

Revelation, the chosen saved
Earth be cleansed in a blaze.
Armageddon, the first trumpet blows
Hail, fire and blood
fall on Satan’s throne.

Revelation, the chosen saved
Earth be cleansed in a blaze.
Armageddon, the first trumpet blows
Hail, fire and blood
fall on Satan’s throne.

Apocalisse (Angelo della morte)

Sopra le rovine
del vostro mondo mortale io sto
Giudizio passato, dato dalla sua mano
Il fumo non se ne va dove giacciono le ceneri
Un giusto tributo alla mortalità e all’uomo

Quello che è scritto, previsto nei sogni
In visioni l’Apocalisse ora ho visto
E tutti i superbi sciocchi
che vissero e bestemmiarono
Bevono il vino della sua rabbia
Morite con la Bestia.

Vendetta, egli sta arrivando sulle nuvole
Guardate i suoi angeli,
sentite il suono delle trombe
Il giorno dell’ira quando
le stelle cadono dal cielo
La Luna diventa rossa,
il Sole nero come la notte
Sai che la fine sta arrivando,
guarda questo segno
Dalla stella del mattino
i quattro cavalieri cavalcano

Apocalisse, il prescelto è salvo
La terra sia purificata in un lampo
Apocalisse la prima tromba suona
Grandine, fuoco e sangue
cadono sul trono di Satana

I suoi capelli bianchi come la lana,
i suoi occhi come fiamma crepitante
Lui è il primo e l’ultimo,
lui porta le sette piaghe
Sette stelle di sette città nella sua mano
Lui tiene le chiavi della morte
per il mondo sotterraneo e l’uomo
Sai che la fine sta arrivando,
guarda questo segno
Dalla stella del mattino
i quattro cavalieri cavalcano

Apocalisse, il prescelto è salvo
La terra sia purificata in un lampo
Apocalisse la prima tromba suona
Grandine, fuoco e sangue
cadono sul trono di Satana

Apocalisse, il prescelto è salvo
La terra sia purificata in un lampo
Apocalisse la prima tromba suona
Grandine, fuoco e sangue
cadono sul trono di Satana

Tags:, - 561 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .