Reverie – Lacuna Coil

Reverie (Sogno a occhi aperti) è la traccia numero sette dell’album d’esordio dei Lacuna Coil, In a reverie, pubblicato l’8 giugno del 1999.

Formazione Lacuna Coil (1999)

  • Cristina Scabbia – voce femminile
  • Andrea Ferro – voce maschile
  • Marco Emanuele Biazzi – chitarra
  • Cristiano Migliore – chitarra
  • Marco Coti Zelati – basso
  • Cristiano Mozzati – batteria

Traduzione Reverie – Lacuna Coil

Testo tradotto di Reverie (Scabbia, Ferro, Zelati) dei Lacuna Coil [Century]

Reverie

I have you in my dreams at night
you were holding my hands
then I awake and you’re not mine
now it’s time to rise

I want to turn
cold ice in my soul
got to freeze this
yearning inside

When you’re inflicted by
the passion of love
desire and yearning the
deeper they burn
you were…
now it’s too late
you were…

Now you’re gone
It’s too late
I was wrong
It’s my fate

“I think of you and I see me
I’m the one
I thought I’ve never be
I feel dirty – no purity
desire and yearning in you heart
no mercy for you
no mercy for me.”

Sogno a occhi aperti

Nella notte sei nei miei sogni
mi tenevi le mani
poi mi sveglio e non sei mio
adesso è ora di alzarsi

Voglio trasformare il freddo
ghiaccio nella mia anima
devo ghiaccare questo desiderio
ardente dentro di me

Quando si è inflitti dalla
passione dell’amore
il desiderio e la voglia
bruciano più profondamente
tu eri…
ora è troppo tardi
tu eri…

Ora te ne sei andata
È troppo tardi
Mi ero sbagliato
È il mio destino

“Penso a te e vedo me
Sono l’unica
che pensò che non sarei mai stata
Mi sento sporca – senza purezza
il desiderio e lo struggimento nel tuo cuore
nessuna pietà per te
nessuna pietà per me”

Tags: - 255 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .