Revolution screams – Anthrax

Revolution screams (La rivoluzione grida) è la tredicesima e ultima traccia del decimo album degli Anthrax, Worship Music, uscito il 13 settembre 2011.

Formazione Anthrax (2011)

  • Joey Belladonna – voce
  • Rob Caggiano – chitarra
  • Scott Ian – chitarra
  • Frank Bello – basso
  • Charlie Benante – batteria

Traduzione Revolution screams – Anthrax

Testo tradotto di Revolution screams (Ian, Benante, Belladonna, Bello, Caggiano, Dan Nelson) degli Anthrax [Nuclear Blast]

Revolution screams

Sinking the rats start to drown
Stunning, such a beautiful violence abounds

Questions come
Easily, you got to
A world filled with chaos
and rape (you got to)
Hope springs
Eternally, (you got to)
Not from blind faith
The guilty will pay

Yeah to the wall
Revolution calls and empires fall
Yeah by any means
Revolution screams

Justice
Finding the truth that will out
Assassin
Comes from within or without

Questions come
Easily, you got to
A world filled with chaos
and rape (you got to)
Hope springs
Eternally, (you got to)
Not from blind faith
The guilty will pay

Yeah to the wall
Revolution calls and empires fall
Yeah by any means
Revolution screams
Ia had a dream, by any means
Revolution screams
Revolution screams

A sense of apathy
Crushed with the smallest resolve
This beautiful violence
As the powers come crumbling down

Revolution, who’s side are you on?

La rivoluzione grida

Affondando, i ratti cominciano a annegare
Favoloso, che questa bellissima violenza abbondi

Le domande arrivano
Facilmente, (tu devi)
Un mondo pieno di caos
e stupro, (tu devi)
La speranza spunta
eternamente, (tu devi)
Non dalla fede cieca
Il colpevole pagherà

Sì, al muro
la rivoluzione chiama e gli imperi cadono
Si, con qualsiasi mezzo
La rivoluzione grida

Giustizia
Trovando la verità che uscirà
Assassino
Viene dall’interno oppure dall’esterno

Le domande arrivano
Facilmente, (tu devi)
Un mondo pieno di caos
e stupro, (tu devi)
La speranza spunta
eternamente, (tu devi)
Non dalla fede cieca
Il colpevole pagherà

Sì, al muro
la rivoluzione chiama e gli imperi cadono
Si, con qualsiasi mezzo
La rivoluzione grida
Io avevo un sogno, con qualsiasi mezzo
La rivoluzione grida
La rivoluzione grida

Un senso di apatia
schiacciato con la più piccola decisione
Questa bellissima violenza
mentre i poteri si sbriciolano

Rivoluzione, da che parte stai?

Tags: - 79 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .