The riff – Lordi

The riff (Il riff) è la traccia numero tre del sesto album dei Lordi, To Beast or not to Beast pubblicato il primo marzo del 2013. La traccia parla dell’incontro tra un non ben definito protagonista e la morte, la quale, fattolo salire sul suo furgoncino, gli fa sentire dei riff che ha scritto di sua mano. Nella musica, principalmente nel rock e nell’heavy metal, il riff è una successione di note che si ripete frequentemente con una certa velocità e di solito viene usato come base d’accompagnamento dai rhytm guitaris (chitarrista ritmico) per i lead guitarist (chitarristi solisti).

Formazione dei Lordi (2013)

  • Mr. Lordi – voce
  • Amen – chitarra
  • OX – basso
  • Mana – batteria
  • Hella – tastiere

Traduzione The riff – Lordi

Testo tradotto di The riff (Mr. Lordi, Amen, Tracy Lipp) dei Lordi [Sony]

The riff

I met Mr. Death this morning
He offered me a ride
I said “I think I’m not
quite ready yet
To travel by your side”

“Practice what you preach”
Then said the count of Shadowlands
“It doesn’t hurt to take a peek”
He grinned and grabbed my hand

I sat in the leather seat
Of his Chevy van
The motor screamed like a pack of rats
In a frying pan

The headlights were shooting sparks
And the tyres spinning flames
“Well, alrighty then”
He said and opened up his case

The grim reaper played guitar
His bony fingers cold and stiff
The sonic thunder froze my heart
As he cranked out the riff
Oh, yeah
The riff!

Then his song was over
And he asked me not to lie
I felt a bit uneasy
But I dared to criticize

I told him, “Man, the riff is a killer
But the rest is a throw-away”
His face looked disappointed
But he said, “Ah, it’s okay”

I asked him has he shown
The devil what he’s got
He’s written hits
But lately he has not

So the devil’s out of touch
And he cannot smell a hit
“’Cuz he has lost his mind
With all that hip-hop shit”

The grim reaper played guitar
His bony fingers cold and stiff
The sonic thunder froze my heart
As he cranked out the riff
Oh, yeah
The riff!

I woke up and the van was upside down
My body bleeds
We must have crashed right off the road
And Death could barely speak

He said, “Listen, you gotta take my place
I’m leaving office soon”
I said, “I’m sorry dude,
I’m kinda busy
But tell you what: I’ll take the tune!
And it goes like this!”

The grim reaper played guitar
His bony fingers cold and stiff
The sonic thunder froze my heart
As he cranked out the riff

The grim reaper played guitar
His bony fingers cold and stiff
The sonic thunder froze my heart
As he cranked out the riff

He cranked out the riff
He cranked out the riff
He cranked out the riff
He cranked out the…

Il riff

Stamattina ho incontrato il Sig. Morte
Mi ha offerto un passaggio
Io gli dissi “Penso di non esser
ancora abbastanza pronto
Per viaggiare di fianco a te”

“Fa ciò che vai predicando”
Mi disse poi il conte delle Terre delle ombre
“Non fa di certo male darci una sbirciatina”
Se la rise e afferrò la mia mano

Mi sedei sul sedile di pelle
Del suo furgoncino Chevy
Il motore strillo come una scatola di topi
Sopra una padella in piena frittura

I fari spararono un fascio luminoso
Ed gli pneumatici sputarono fiamme
“Bene, direi che siamo apposto ora”
Disse ed apri la sua custodia

Il tristo mietitore suonò la chitarra
Le sue ossute dita gelide e rigide
Il tuono sonico congelò il mio cuore
Quando in velocità sprigionò il riff
Oh, sì
Il riff!

E quando poi la canzone terminò
E mi chiese di non mentirgli
Mi sentii un po’ a disagio
Ma osai giudicarlo

Gli dissi, “Bello, il tuo riff è cazzutissimo
Ma il resto è roba da buttar via”
Il suo volto apparve contrariato
Ma disse, “Ah, va tutto bene”

Gli chiesi se aveva mostrato
Al diavolo cosa era capace di fare
Lui ha scritto molti successi
Ma da lì in poi è tutta storia

Così il diavolo è fuori portata
E non può sentire l’aroma del colpaccio
“’Perché ha perso la testa
Con tutta quella merda hip-hop”

Il triste mietitore suonò la chitarra
Le sue ossute dita gelide e rigide
Il tuono sonico congelò il mio cuore
Quando in velocità sprigionò il riff
Oh, sì
Il riff!

Mi svegliai ed il furgoncino era capovolto
Il mio corpo sanguina
Di sicuro dobbiamo esser usciti fuori strada
E Morte a malapena poteva parlare

Disse, “Ascolta, tu dovrai prendere il mio posto
Presto mi licenzierò dal mio ufficio”
Io risposi, “Fratello mi spiace,
io sono un po’ occupato
Ma ti dico una cosa: utilizzerò quelle melodie!
E suona più o meno così!”

Il tristo mietitore suonò la chitarra
Le sue ossute dita gelide e rigide
Il tuono sonico congelò il mio cuore
Quando in velocità sprigionò il riff

Il tristo mietitore suonò la chitarra
Le sue ossute dita gelide e rigide
Il tuono sonico congelò il mio cuore
Quando in velocità sprigionò il riff

In velocità sprigionò il riff
In velocità sprigionò il riff
In velocità sprigionò il riff
In velocità sprigionò…

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 671 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .