Road of no release – Blind Guardian

Road of no release (La strada della non liberazione) è la traccia numero tre del nono album in studio dei Blind Guardian, At the Edge of Time pubblicato il 30 luglio del 2010. La canzone è basata su “The innkeeper’s song” di Peter S. Beagle.

Formazione Blind Guardian (2010)

  • Hansi Kürsch – voce
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Frederik Ehmke – batteria

Traduzione Road of no release – Blind Guardian

Testo tradotto di Road of no release(Kürsch, Olbrich) dei Blind Guardian [Trasmission]

Road of no release

[Dead girl:]
Please, sister, wake me up
you’ve traveled far
Release my mind
Sing this song of mine
Save me from drowning
Quick, cast your spell on me
I sense you’re finally getting near
Can you hear me crying?
I’ve got to break the silence

[The lover:]
I know they’re out there
Play hide and seek
watching
My love is wasted

[The storyteller:]
My worst dreams
I can’t leave them
I’m the black queen
Here in barren lands

[The fox:]
When you walk down
You may not find relief
will you go down there
I wonder
Wonder why

[All:]
Here on this road of no release
Pale reign of misery
That even time cannot erase
On through my sorrows
Life will go on

[Dead girl:]
Words and dreams unite
I hear an ancient voice
It’s calling for me
When death and life collide
I hear an ancient song

[The resurrected girl:]
Deep inside
I can’t find myself
Can’t remember at all
The past and my strange end
come guide me now
Can’t remember my fall
There’s something
There’s someone
It’s ain’t over now
The void – There’s more to it
It’s real and still alive

[The necromancer:]
I will find you
Slipping away
I’ll bind you
Still I conquer the world
Take him away

[All:]
Here on this road of no release
Pale reign of misery
That even time cannot erase
On through my sorrows
Life will go on

[The fox:]
My last steps
Can’t leave her
I, the old fox
Will take revenge

[Old man:]
I cannot heal your fear and doubts
The void, It waits for us
Still, after all the ghosts are howling
You cannot run, you cannot hide
The void, it waits for us
Still after all there is no choice

[All:]
Here on this road of no release
Pale reign of misery
That even time cannot erase
On through my sorrows
Life will go on

[The girl:]
Find me, I’m drowning
Then once again
There’s nothing left I fear
There’s nothing more to say
And no more games to play
to play

La strada della non liberazione

[Ragazza morta]
Per favore, sorella, svegliami
Hai viaggiato lontano
Libera la mia mente
Canta questa mia canzone
Salvami dall’annegamento
Veloce, getta il tuo incantesimo su di me
Sento che ti stai finalmente avvicinando
Puoi sentirmi gridare?
Devo spezzare il silenzio

[L’amante]
So che sono là fuori
Giocano a nascondino
Osservando
Il mio amore è sprecato

[Il cantastorie]
I miei peggiori sogni
Non posso lasciarli
Sono la regina nera
Qui nelle terre desolate

[La volpe]
Quando cammini a lungo
Non puoi trovare sollievo
Andrai giù là?
mi chiedo
mi chiedo perché

[Tutti]
Qui in questa strada della non liberazione
Pallido regno dell’infelicità
che neanche il tempo può cancellare
Attraverso i miei dolori
la vita andrà avanti

[Ragazza morta]
Parole e sogni si uniscono
sento una voce antica
mi sta chiamando
quando la morte e la vita si scontrano
sento un’antica canzone

[La ragazza risorta]
Nel profondo
non riesco a trovare me stessa
non ricordo nulla
il passato e la mia strana fine
vieni guidami adesso
non riesco a ricordare la mia caduta
C’è qualcosa
C’è qualcuno
Non è ancora finita
Il vuoto – c’è molto di più in esso
è reale ed è ancora vivo

[Il negromante]
Ti troverò
scivolando via
ti legherò
ancora conquisterò il mondo
portalo via

[Tutti]
Qui in questa strada della non liberazione
Pallido regno dell’infelicità
che neanche il tempo può cancellare
Attraverso i miei dolori
la vita andrà avanti

[La volpe]
I miei ultimi passi
non posso lasciarla
io, la vecchia volpe
avrò la mia vendetta

[Vecchio uomo]
Non posso guarire le tue paure e i tuoi dubbi
il vuoto, ci aspetta
ancora, dopo tutto i fantasmi stanno gemendo
non puoi correre, non puoi nasconderti
il vuoto, ci attende
ancora dopo tutto non c’è scelta

[Tutti]
Qui in questa strada della non liberazione
Pallido regno dell’infelicità
che neanche il tempo può cancellare
Attraverso i miei dolori
la vita andrà avanti

[La ragazza]
Trovami, sto affogando
Poi, ancora una volta
non c’è altro da temere
non c’è più niente da dire
e non ci sono più giochi da giocare
da giocare

Tags:, - 77 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .