Rock in a Hard Place – Aerosmith

Rock in a Hard Place (Rock in un posto difficile) è la traccia numero otto e quella che da il nome al settimo album degli Aerosmith, pubblicato il primo agosto del 1982.

Formazione Aerosmith (1982)

  • Steven Tyler – voce
  • Jimmy Crespo – chitarra
  • Rick Dufay – chitarra
  • Tom Hamilton – basso
  • Joey Kramer – batteria

Traduzione Rock in a Hard Place – Aerosmith

Testo tradotto di Rock in a Hard Place (Tyler, Crespo, Douglas) degli Aerosmith [Columbia]

Rock in a Hard Place

It was a take it or a leave it
Kinda Saturday night
I wish I could love you
‘til the cows come home
If the make is right
If it’s a make believe I say it ain’t
And tell you then
‘Cause if it’s a dream
I’m in please wake me up
and smile again

Oooh, close your eyes
and what do you see
Oooh, look what in hell they did
with your only belief

She was a real tight manner
Lies in over navver
Hard core floozy
Late nine to fiver
Her second hand clothes
Smiling like a cheshire cat

Said it was in and out
and up and down the urchin moon
Maybe a certain situation on the sea I’m who
Wasn’t a ring around the rose
n’ pull the daisy chain
Cover your head and tell me
you ain’t from there and back again

Oooh, close your eyes what do you see
Oooh, another but how they did
with your only believe in me

She was a real tight manner
Lies in over navver
Hard core floozy
Late nine to fiver
Her second hand clothes
Smiling like a cheshire cat

Give a good one
I want to be or not to be tonight
Why should I hold her down in bed
when you should ride me right
Want you to give it all you got,
no need to make a mends
Cover your little mouth come up for air
I got the bends
Oooh, close your eyes
and what do you see
Oooh, nothing but how you will live
with your only belief in me

She was a real tight manner
Lies in over navver
Hard core floozy
Late nine to fiver
Her second hand clothes
Smiling like a cheshire cat

Rock in un posto difficile

È stato un prendere o lasciare
una specia di sabato sera
Vorrei poterti amare
per un lungo tempo
Se il carattere è giusto
Se è una finzione io dico che non lo è
e ti dirò dopo
perché se si tratta di un sogno
Io sono dentro, per favore, svegliatemi
e sorridi di nuovo

Ooh chiudi gli occhi
e cosa vedi?
Oooh guarda che diavolo hanno fatto
con la tua sola fede

Era veramente spilorcia
Si corica su una risata
Donnaccia oscena
Dalle tarda notte alle cinque
I suoi vestiti di seconda mano
Che fanno un largo sorriso

Ha detto che era dentro e fuori
e su e giù la luna monella
Forse son in una situazione difficile io che
non era un anello attorno alle rose
fai una collana di margherite
Copri la tua testa e dimmi
che non sei di là e di nuovo qui

Oooh, chiudi gli occhi e cosa vedi?
Oooh, un altro ma che cosa hanno fatto
con il tuo solo credere in me?

Era veramente spilorcia
Si corica su una risata
Donnaccia oscena
Dalle tarda notte alle cinque
I suoi vestiti di seconda mano
Che fanno un largo sorriso

Danne uno buono
voglio essere o non essere stanotte
Perchè dovrei tenerla giù nel letto
quando dovresti cavalcarmi?
Voglio che tu dia tutto quello che hai
non serve fare una riparazione
Copri la tua piccola bocca, sali per l’aria
io ho avuto una malattia da decompressione
Oooh, chiudi gli occhi
e cosa vedi?
Oooh, niente ma come vivrai
con la sola fede in me

Era veramente spilorcia
Si corica su una risata
Donnaccia oscena
Dalle tarda notte alle cinque
I suoi vestiti di seconda mano
Che fanno un largo sorriso

Tags:, - 85 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .