Roses on white lace – Alice Cooper

Roses on white lace (Rose sul merletto bianco) è la decima e ultima traccia del diciassettesimo album di Alice Cooper, Raise Your Fist And Yell, pubblicato il 28 settembre del 1987.

Formazione (1987)

  • Alice Cooper – voce
  • Kane Roberts – chitarra
  • Kip Winger – basso
  • Ken Mary – batteria
  • Paul Horowitz – tastiere

Traduzione Roses on white lace – Alice Cooper

Testo tradotto di Roses on white lace (Cooper, Winger, Roberts) di Alice Cooper [MCA]

Roses on white lace

I saw you wedding gown
The prettiest dress
I came into the room that night
And made such a mess
In my own way, I lovingly kiss the bride
With your ring in your hand
Your eyes and your mouth open wide

In my eyes
Blood drops look like roses on white lace
They won’t wash away
In my mind they’re roses on white lace
Straight from the heart
So dead upon the bed

You hurt me in the deepest way
I’m crippled inside
I took your evil skin away
It’s all cut and dry
I saw you tonight
and carefully took your hand
With some smears on my cheeks
I knew that you would understand

In my eyes
Blood drops look like roses on white lace
They won’t wash away
In my mind they’re roses on white lace
Straight from the heart
So dead upon the bed

Still searching for your head
They’re never gonna find your face
It’s hidden away
I found a very special place
for you used to play
In my own way, I lovingly kiss the bride
With your ring in your hand
Your eyes and your mouth open wide

In my eyes
Blood drops look like roses on white lace
They won’t wash away
In my mind they’re roses on white lace
Straight from the heart
Blood drops look like roses on white lace
Crimson and sweet, stained on the sheet
Roses on white lace,
pretty in red, dripping and wet
Roses on white lace,
spilled on the walls, dark in the hall

Rose sul merletto bianco

Ti ho vista con l’abito da sposa
Il vestito più carino
Sono entrato nella stanza la scorso notte
E ho fatto un’enorme pasticcio
A modo mio, ho amorevolmente baciato la sposa
Con il tuo anello nella tua mano
I tuoi occhi e la tua bocca erano spalancati

Nei miei occhi
Gocce di sangue come rose sul merletto bianco
Non si lavano via
Nella mia mente, erano rose sul merletto bianco
Dritto al cuore
Così morto sul letto

Mi hai ferito nel modo più profondo
sono paralizzato dall’interno
Strappo via la tua pelle malvagia
è tutta tagliata e asciutta
Ti ho vista stanotte
e attentamente ti prendo la mano
Con alcune sbavature sulle mie guance
Sapevo che avresti capito

Nei miei occhi
Gocce di sangue come rose sul merletto bianco
Non si lavano via
Nella mia mente, erano rose sul merletto bianco
Dritto al cuore
Così morto sul letto

Continuando a cercare la tua testa
Non troveranno mia la tua faccia
è nascosta
Ho trovato un posto veramente speciale
dove giocavi di solito
A modo mio, ho amorevolmente baciato la sposa
Con il tuo anello nella tua mano
I tuoi occhi e la tua bocca erano spalancati

Nei miei occhi
Gocce di sangue come rose sul merletto bianco
Non si lavano via
Nella mia mente, erano rose sul merletto bianco
Dritta al cuore
Gocce di sangue come rose sul merletto bianco
Porpora e dolce, macchiato sul foglio
Rose sul merletto bianco,
bella di rosso, gocciolante e bagnata
Rose sul merletto bianco,
versato sulle pareti, oscurato nella sala

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 90 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .