Rotting in vain – Korn

Rotting in vain (Marcendo invano) è la traccia numero due e il primo singolo del dodicesimo album dei Korn, The Serenity Of Suffering, pubblicato il 21 ottobre del 2016. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Korn (2016)

  • Jonathan Davis – voce
  • James “Munky” Shaffer – chitarra
  • Brian “Head” Welch – chitarra
  • Reginald “Fieldy” Arvizu – basso
  • Ray Luzier – batteria

Traduzione Rotting in vain – Korn

Testo tradotto di Rotting in vain dei Korn [Roadrunner]

Rotting in vain

I wouldn’t be angry
if you just fucking cried
Your tears would arouse me,
refreshing my supply
The suffering is fading,
I scream into the sky
Repulsion invades me,
I say goodbye

Digging deep inside of me
Getting past this agony
I can’t seem to get away
Another day rotting in vain

I wouldn’t be angry
if things would stay the same
You’re fighting the torment
that helps me feed my pain
The suffering is fading,
I scream into the sky
Repulsion invades me,
I say goodbye

Digging deep inside of me
Getting past this agony
I can’t seem to get away
Another day rotting in vain

I can’t take this
I can’t fuck this
I can’t fake this

Digging deep inside of me
Getting past this agony
I can’t seem to get away
Another day rotting in vain

Marcendo invano

Non sarei arrabbiato
se tu stessi piangendo, cazzo
Le tue lacrime mi avrebbero suscitato,
rinfrescando il mio pasto
La sofferenza sta svanendo,
urlo verso il cielo
La repulsione mi invade,
dico addio

Scavando in profondità dentro di me
Faccio passare questa agonia
Non mi sembra di farla franca
Un’altro giorno marcendo invano

Non sarei arrabbiato,
se le cose rimanessero le stesse
Stai combattendo contro il tormento
che mi aiuta a cibare il dolore
La sofferenza sta svanendo,
urlo verso il cielo
La repulsione mi invade,
dico addio

Scavando in profondità dentro di me
Faccio passare questa agonia
Non mi sembra di farla franca
Un’altro giorno marcendo invano

Non posso prenderlo
Non posso fotterlo
Non posso fingere

Scavando in profondità dentro di me
Faccio passare questa agonia
Non mi sembra di farla franca
Un’altro giorno marcendo invano

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 600 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .