S.M.D. – Carnivore

S.M.D. (Succhiami il ca##o) è la traccia numero tre del secondo ed ultimo album dei Carnivore, Retaliation pubblicato nel settembre del 1987

Formazione Carnivore (1987)

  • Peter Steele – voce, basso
  • Marc Piovanetti – chitarra
  • Louie Beato – batteria

Traduzione S.M.D. – Carnivore

Testo tradotto di S.M.D. (Steele) dei Carnivore [Roadrunner]

S.M.D. (Suck my dick)

You don’t like the clothes I wear
I’ll shave my head or grow my hair
What makes you look over here?
What are y… Ohh stop all…

…From the beginning…

You don’t like the clothes I wear
I’ll shave my head or grow my hair
What makes you look over here?
What are you queer?

Suck My Dick!
Suck My Dick!
Suck My Dick!

You call my music “sonic poison”
Turn it down it’s annoyin’
But it gives me pleasure to aggravate
The ones I hate

Suck My Dick!
Suck My Dick!
Suck My Dick!

Fuck, suck that!
I outta come!

Walking down the streets
A bottle grazes off your head
From a window someone laughing
Spitting on your head
Find a weapon, bash their skulls in
Don’t they make you sick?
Kill these fucking pricks!

Shins and bangers join fight or one
Those who persecute battle
til’ they’ve won
Tired of being pressured
To join their plastic army
You conforming clones
will be sorry
Ahhhhh!

Suck
I won’t change for anyone
My
Keep fighting ‘til I’m done
Dick
I got a right to be myself
And you can go fuck yourself!!!

Succhiami il ca##o

Non ti piacciono i vestiti che porto
Mi raserò la testa o mi lascerò crescere i capelli
Cosa ti porta a ficcare il naso qui?
Cosa ma… Ohh fermi tutti…

…Tutto daccapo…

Non ti piacciono i vestiti che porto
Mi raserò la testa o mi lascerò crescere i capelli
Cosa ti porta a ficcare il naso qui?
Cosa mandi all’aria?

Succhiami il ca##o!
Succhiami il ca##o!
Succhiami il ca##o!

Tu denomini la mia musica “veleno sonico”
Lo abiuri, è una gran rottura di palle
Ma mi concede il piacere di infastidire
Quelli che odio

Succhiami il ca##o!
Succhiami il ca##o!
Succhiami il ca##o!

Ca##o, succhia questo!
Sto per venire!

Camminando per le strade
Una bottiglia si schianta sulla tua testa
Da una finestra qualcuno ride a crepapelle
Sputandoti sul capo
Cerca un’arma, scoperchia i loro crani
Non ti hanno fatto del male?
Stermina questi fottutissimi ca##oni!

Tibie ed intestina si uniscono alla battaglia o uno
Di loro che continua lo scontro
finchè non può che dirsi vincitore
Stanco di essere comandato a bacchetta
Per fare parte dell’esercito di plastica
Conformandoti in cloni
che daranno le proprie scuse
Ahhhhh!

Succhia
Non voglio cambiare per nessuno
Il mio
Continuo a lottare finchè non stramazzo al suolo
Ca##o
E ho il diritto di essere me stesso
E puoi allegramente andartene a fare in culo!!!

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 181 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .