Sail away – Deep Purple

Sail away (Navigare lontano) è la traccia numero quattro dell’ottavo album dei Deep Purple, Burn, pubblicato il 15 febbraio del 1974.

Formazione Deep Purple (1974)

  • David Coverdale – voce
  • Ritchie Blackmore – chitarra
  • Glenn Hughes – basso
  • Ian Paice – batteria
  • Jon Lord – tastiere

Traduzione Sail away – Deep Purple

Testo tradotto di Sail away (Blackmore, Lord, Paice, Coverdale) dei Deep Purple [EMI]

Sail away

If you’re driftin’ on an empty ocean
with no wind to fill your sail,
the future, your horizon,
it’s like searchin’ for the Holy Grail.
You feel there’s no tomorrow
as you look into the water below.
It’s only your reflection
and you still ain’t got no place to go.

Time will show,
when, I don’t know.

Sail away tomorrow,
sailin’ far away.
To find it steal or borrow.
I’ll be there someday yea-yea-yeah.

Oh, woman, I keep returnin
to sing the same old song.
The story’s been told, now I’m gettin’ old.
Tell me,where do I belong?
Feel like I’m goin’ to surrender,
hard times I’ve had enough.
If I could find a place
to hide my face,
I believe, I could get back up.

Time will show,
when, I don’t know.

Sail away tomorrow,
sailin’ far away.
To find it steal or borrow.
But I’ll be there someday yea-yea-yeah

Sail away tomorrow,
sailin’ far away.
To find it steal or borrow.
But I’ll be there someday yea-yea-yeah

Sail away tomorrow,
sailin’ far away.
To find it steal or borrow.
But I’ll be there someday yeah yeah

Navigare lontano

Se stai andando alla deriva su un oceano vuoto
senza vento che riempie la tua vela
Il futuro, il tuo orizzonte
è come la ricerca del Santo Graal.
Senti come non ci sia domani
mentre guardi nell’acqua sottostante
È solo il tuo riflesso
e non hai ancora nessun posto dove andare.

Il tempo mostrerà
quando, non lo so

Naviga via domani
navigando molto lontano
per cercarlo, ruba o prendilo in prestito
Sarò lì prima o poi yea, yea, yeah

Oh, donna, continuo a tornare
a cantare la stessa vecchia canzone
La storia è raccontata, sto diventando vecchio
Dimmi, qual è il mio posto?
Mi sento come stessi per arrendermi
Momenti difficili ne ho avuti abbastanza
Se potessi trovare un posto
per nascondere la mia faccia
Credo, potrei risalire

Il tempo mostrerà
quando, non lo so

Naviga via domani
navigando molto lontano
per cercarlo, ruba o prendilo in prestito
Sarò lì prima o poi yea, yea, yeah

Naviga via domani
navigando molto lontano
per cercarlo, ruba o prendilo in prestito
Sarò lì prima o poi yea, yea, yeah

Naviga via domani
navigando molto lontano
per cercarlo, ruba o prendilo in prestito
Sarò lì prima o poi yea, yea, yeah

Tags: - 136 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .