Sailorman’s hymn – Kamelot

Sailorman’s hymn (Inno del marinaio) è la traccia numero sette del quarto album dei Kamelot, The Fourth Legacy, pubblicato nel settembre del 1999.

Formazione Kamelot (1999)

  • Roy Khan – voce
  • Thomas Youngblood – chitarra
  • Glenn Barry – basso
  • Casey Grillo – batteria

Traduzione Sailorman’s hymn – Kamelot

Testo tradotto di Sailorman’s hymn (Khan, Youngblood) dei Kamelot [Noise]

Sailorman’s hymn

Can you hear the sirens resound?
from the coastline of Ireland tonight
It’s the song of a promising heart
of the souls that the ocean unite

And she stands by the window alone
staring into the rain
she is trying to guide his way home
from the waters that keep them apart

So she lights up a candle for hope to be found
captive and blind by the darkness around
firm as a mountain, she never will mourn
timeless awaiting the break of dawn

Can you hear the sailorman’s hymn?
as it comes with the rise of the tide
it is sung where the rainbow begins
as a comfort for tears she has cried

She remains by the window alone
staring into the rain
she is trying to guide his way home
keeps on praying for god to protect him

She lights up a candle for hope to be found
captive and blind by the darkness around
each wave a promise, a new hope reborn
sunrise consoles at the break of dawn

Inno del marinaio

Riesci a sentire le sirene risuonare
dalla costa dell’Irlanda stasera?
È la canzone di un cuore che promette bene
delle anime che l’oceano unisce

E lei rimane da sola vicino alla finestra
fissando la pioggia
sta provando a guidare il suo ritorno a casa
dalle acque che li tengono separati

Accende una candela per trovare la speranza
Rinchiusa e nascostas dall’oscurità circostante
Solida come una montagna, non piangerà mai
aspettando in eterno l’arrivo dell’alba

Riesci a sentire l’inno del marinaio
Mentre arriva col crescere della marea?
Viene cantata dove inizia l’arcobaleno
Come conforto per le lacrime che lei ha pianto

Lei rimane sola vicino alla finestra
fissando la pioggia
sta cercando di guidare il suo ritorno a casa
continua a pregare dio per proteggerlo

Accende una candela per trovare la speranza
Rinchiusa e nascostas dall’oscurità circostante
Ogni onda una promessa, nuova speranza rinata
Il sorgere del sole la consola all’arrivo dell’alba

Tags:, - 94 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .