Sampo – Amorphis

Sampo è la traccia che apre il nono album degli Amorphis, Skyforger, pubblicato il 29 maggio del 2009. Nella mitologia finnica, il Sampo è un oggetto magico forgiato da Ilmarinen e capace di produrre ricchezza e gioia per chiunque lo possieda.

Formazione Amorphis (2009)

  • Tomi Joutsen – voce
  • Tomi Koivusaari – chitarra
  • Esa Holopainen – chitarra
  • Niclas Etelävuori – basso
  • Jan Rechberger – batteria
  • Santeri Kallio – tastiere

Traduzione Sampo – Amorphis

Testo tradotto di Sampo (Pekka Kainulainen, Kallio) degli Amorphis [Nuclear Blast]

Sampo

Sparks sent flying, my mind thundering
The room of my heart flashing to the sky
The flaring of fumes fill my senses
Pervade this room and this space

The days they blend into the nights
The moon, the sun unite
Order of stars expires
A wonder is born

I listen and aim, I observe
I use all the forces and let it transpire
I confront the darkness absolute
And blinding, dazzling brilliance

From roaring flames the shapes emerge
Come forth they do with vile charms
Their poisoned core hides in beauty
But I see and perceive their deceit, I see

Into the blaze I shove them back
To lose their forms to the hungry fire
Again and yet again
I start my work anew
Again and again
I start my work again

Sampo

Le scintille volano, la mia mente roboante,
la stanza del mio cuore lampeggia nel cielo.
La luminosità dei fumi riempie i miei sensi,
pervade questa stanza e questo spazio.

I giorni sono scivolati nelle notti,
la luna e il sole si sono uniti,
L’ordine delle stelle scaduto,
una meraviglia è nata.

Ascolto e guardo, osservo
Uso tutte le forze e lo lascio trasparire,
mi confronto con l’oscurità assoluta
e la lucentezza accecante, luminosissima.

Dalle ruggenti fiamme emergono le forme,
vengono fuori con il loro fascino ignobile
I loro cuori avvelenati nascondono la bellezza,
ma vedo e percepisco il loro inganno, lo vedo

Nella bagliore li spingo indietro
perché perdano le loro forme nell’avido fuoco
Ancora e ancora,
comincio il mio lavoro da capo
Ancora e ancora,
comincio il mio lavoro da capo

Tags: - 41 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .